Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 28 Giugno 2012

Bookmark and Share

Nuove tecnologie e social network al centro del 17° incontro della Community dei Manager FVG

Un momento della conferenza stampa

Codroipo (UD) - “Le nuove tecnologie, le piattaforme come i social network e le comunicazioni unificate in azienda possono produrre risparmi e tagli sui costi anche del 40%. Grazie ad esse, strumenti finora appannaggio solo dei colossi industriali possono essere alla portata di tutte le aziende, anche quelle più piccole. Una grande opportunità in tempi di crisi specie nel Nordest, dove le piccole e medie imprese con meno di 15 dipendenti costituiscono il 90% del totale". Lo sostiene Alessandro Manzano di Multilink Friuli S.r.l. che sarà il relatore del XVII Incontro della “Community regionale dei Manager e degli Imprenditori del Friuli Venezia Giulia” - promossa da Federmanager FVG, FormTeam S.r.l. e CIDA FVG e in programma giovedì 28 giugno 2012 alle ore 18.30 presso l'Aula riunioni di Villa Manin di Passariano (Udine), al 2° piano della barchessa di levante -, che è stato presentato martedì 26 giugno al Caffè Teatro Verdi di Trieste dallo stesso Manzano, da Maurizio Bressani (Presidente di Federmanager FVG), Guerrino Saina (Presidente dell’Unione Regionale CIDA FVG), Riccardo Romanzin (Vice Presidente FormTeam S.r.l.) e da Gianfranco Ulian di SIEMENS Enterprise-Communication, presente in videoconferenza.

“Considerati i particolari tempi di crisi, quando si è già tagliato tutto quello che è possibile tagliare, ciò che resta va ottimizzato al massimo. Il focus del convegno – ha aggiunto Manzano - riguarda appunto l'ottimizzazione delle risorse grazie alle nuove tecnologie, disponibili senza bisogno di grandi investimenti e che per di più è possibile ammortizzare nell'arco di un anno o al massimo un anno e mezzo, anche se alcune aziende sono riuscite a rientrare dell'investimento nel corso dello stesso anno grazie a un risparmio importanti perché legati alle molte persone mobili, fuori azienda. Le aziende sono nate costruendosi una propria rete basata sulla telefonia fissa. Poi, man mano che la tecnologia evolveva, sono passate a un sistema di computer, ma ogni rete lavorava indipendentemente. L'avvento di nuove tecnologie permette oggi di lavorare su una piattaforma unica e quindi il “dentro” e il “fuori” delle aziende, anche per merito della telefonia mobile, è diventato un tutt'uno. Per gestire adeguatamente e-mail, telefoni fissi e mobili e computer, è necessario che tutte le comunicazioni vadano a convergere in un unico sistema”.

“Questa tecnologia – ha continuato Ulian - avrà un grande sviluppo specialmente nel Nordest, in quanto mette a disposizione anche delle piccole e medie aziende, che rappresentano il 90% delle imprese attive in quest'area - le risorse generalmente disponibili solo per i colossi aziendali. Grazie a questi nuovi strumenti è possibile utilizzare la rete solamente quando serve, pagando quello che effettivamente si utilizza, il cosiddetto pay per use. Significa che quando mi serve un servizio lo compero per il tempo e la quantità necessari”.

Quanto all'effettivo risparmio, “siamo in grado di determinarlo in base all'utilizzo di queste piattaforme, il numero di addetti che lo usano e il settore merceologico di appartenenza della singola azienda. Nel caso di alcune aziende il risparmio è stato enorme, anche del 40%”.

“A livello mondiale, l'uso di queste soluzioni è l'unica voce che sta crescendo con percentuali a due cifre. Forse il Nordest è ancora un po' indietro perchè c'è scarsa conoscenza di queste soluzioni tecnologiche, ma il convegno è stato organizzato per offrire nuovi scenari alle aziende che prenderanno parte all'incontro e che fanno parte della Community, il cui spirito è proprio è quello di organizzare incontri periodici come quello presentato oggi con professionisti del settore che illustrano e mettono a disposizione le proprie esperienze indicando ai presenti strumenti operativi già attuati con successo e immediatamente applicabili in azienda. Ne faremo vedere il funzionamento, analizzando cosa l'utilizzo di queste tecnologie consente di fare e come facilita il lavoro. Se voglio allestire una postazione di lavoro tradizionale, con telefono, PC e relative connessioni, il costo è elevato. Grazie a queste tecnologie che racchiudono queste potenzialità in un unico strumento – ha concluso Manzano -, il posto lavoro invece può essere ovunque”.

Ed è proprio per fare rete e riunire più agevolmente e con i minori costi possibili aziende che operano sullo stesso territorio per andare verso il fine comune dell'internazionalizzazione e dello sviluppo verso nuovo mercati che nel 2009 è nata la Community regionale dei Manager e degli Imprenditori del Friuli Venezia Giulia, sotto la spinta dell’urgenza di unire le persone per rinforzarle nel momento di crisi che stava incalzando l’economia e il mercato. In considerazione della particolare congiuntura e delle necessità sempre più pressanti delle aziende aderenti, oggi, a tre anni dalla sua fondazione - hanno spiegato in sede di presentazione Maurizio Bressani (Presidente di Federmanager FVG), Guerrino Saina (Presidente dell’Unione Regionale CIDA FVG) e Riccardo Romanzin (Vice Presidente FormTeam S.r.l.) - anche il significato della Community si è modificato ed evoluto per fornire alle aziende risposte sempre più concrete.

Il programma dei lavori dell'incontro di giovedì 28 giugno 2012 a Villa Manin prevede alle 18.45 - dopo il saluto degli organizzatori – Guerrino Saina (Presidente dell’Unione Regionale CIDA FVG), Andrea Beltrami (Presidente di FormTeam S.r.l.), Alessandro Manzano di Multilink Friuli S.r.l., moderatore dell’incontro, e autore dell'intervento sul tema “A quali e quante domande dobbiamo dare ogni giorno risposte?” e Gianfranco Ulian di SIEMENS Enterprise-Communication che interverrà sul tema “Social Networking, Comunicazioni Unificate e nuovi Processi”. I relatori saranno a disposizione dei presenti per illustrare la propria esperienza, dialogare e rispondere alle eventuali domande degli imprenditori e manager aderenti alla Community e della stampa che, data l'attualità dell'argomento, si invita a intervenire.

Seguirà, alle 20.15, un buffet, presso il “Ristorante del Doge”, ospitato nella barchessa di ponente, occasione per intrattenere relazioni e sviluppare conoscenze e marketing relazionale one-to-one tra i partecipanti alla Community.

L’organizzazione della Community non ha fini di lucro ma intende essere per tutti, organizzatori e partecipanti, un’occasione per sviluppare marketing relazionale, ampliando la propria rete di conoscenze e di relazioni.


Per ulteriori informazioni e iscrizioni all'incontro:

Federmanager – Via C. Beccaria, 7 – 34133 TRIESTE – Tel. 040371090 – e-mail: adaifvg@tin.it

FormTeam S.r.l. Via Don Minzoni, 1/a - Gradisca d’Isonzo (GO) - Tel. 335 6980581 - www.formteam.it


---------------------------


Community regionale dei Manager e degli Imprenditori del Friuli Venezia Giulia - 17° incontro:

“Social Networking, Comunicazioni Unificate e nuovi Processi…”

Villa Manin di Passariano, giovedì 28 giugno 2012

aula riunioni 2° piano, barchessa di levante



PROGRAMMA:

- ore 18.00 Accoglienza e registrazione

- ore 18.30 Saluto degli Organizzatori

Guerrino Saina
Presidente dell’Unione Regionale CIDA FVG

Andrea Beltrami
Presidente di FormTeam S.r.l.

Alessandro Manzano
Promotore e Moderatore dell’incontro


-ore 18.45 Interventi dei relatori

“A quali e quante domande dobbiamo dare ogni giorno risposte?”
Le aziende agiscono in un momento dove il miglioramento è uno strumento irrinunciabile.
Alessandro Manzano - Multilink Friuli S.r.l.


“Social Networking, Comunicazioni Unificate e nuovi Processi”
Come esprimere efficienze aziendali, aumentare la flessibilità e la soddisfazione delle risorse.
Gianfranco Ulian - SIEMENS Enterprise-Communication


- ore 20.15 Buffet, presso il “Ristorante del Doge” (barchessa di ponente).
L’occasione per intrattenere relazioni e sviluppare conoscenze e marketing relazionale one-to-one tra i partecipanti alla Community


L’evento è gentilmente offerto da Multilink Friuli Srl

L’organizzazione della Community non ha fini di lucro ma intende essere per tutti, organizzatori e partecipanti, un’occasione per sviluppare marketing relazionale, ampliando la propria rete di conoscenze e di relazioni.

Con il patrocinio della Community regionale dei Manager e degli Imprenditori del Friuli Venezia Giulia.


Leggi le Ultime Notizie >>>