Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 20 Giugno 2012

Bookmark and Share

Gli Stramash aprono Triskell 2012, festival internazionale di musica e cultura celtica

Stramash (foto: www.utherpendragon.it)

Trieste (TS) - La “magica” notte del Solstizio D'Estate darà il via, giovedì sera, al XII Festival Internazionale di Musica e Cultura Celtica di Trieste Triskell, fino al 1° luglio presso il Boschetto del Ferdinandeo. Una perfetta cornice per uno degli eventi più celebri e più amati dedicati alla cultura, alle tradizioni e alla musica celtica, che ogni anno attira un pubblico sempre più numeroso di appassionati e curiosi da tutto il Friuli Venezia Giulia, ma anche dall'Austria, dalla Slovenia e dalla Croazia.
Undici giorni da vivere nelle atmosfere degli antichi Celti a stretto contatto con la natura tra musica, rievocazioni storiche e di antichi rituali.

Saranno gli scozzesi “Stramash” alle 21.30, ad inaugurare il cartellone musicale 2012 del festival. Nati nel 2008 come banda tribale di cornamuse e tamburi dopo due anni di tour i componenti decidono di optare per un suono elettrificato più ampio, ed è così che nacque la band attuale. Riprendono famosi brani della tradizionali scozzesi e li trasformano in potenti ballate folk rock, senza però perdere l'atmosfera originaria dei testi delle canzoni. Perfetti anche per un pubblico giovani con una vasta gamma di materiale originale che va dalle ballate folk al celtic funk.
Tutti componenti del Clan Wallace hanno all'attivo l'album “Children of the Hammer”.

Ad “aprire le danze” sarà lo spettacolo di focogiocoleria “Fuochi d'opposti poli: equilibri riflessi, labirinti d'elementi” dedicato ai Quattro elementi di Vassago. Una lunga esperienza di giochi di fuoco che lo porta con le sue scenografie in moltissime feste celtiche e medioevali, Vassago propone spettacoli di contact juggling, manipolazioni di fuoco, spitfire ma soprattutto i giochi con le sfere di cristallo e infuocate, che fa rotolare tra le mani e lungo le braccia incantando il pubblico di tutte le età.
Chiuderanno i TeAcFuAr con la “Leggenda delle Fate del Lago Cristallo”, la danza delle fate in una storia fantastica, scritta e ideata da Kevin Taylor.

A mezzanotte la celebrazione di Litha, il Solstizio D'Estate a cura di Nemesi, ai tre archi.
A Litha si celebra l'unione tra il Sole e la Terra, l'unione divina tra il dio e la dea, in questi festeggiamenti, che nella tradizione si dice durassero tre giorni, si ringrazia la terra per i suoi frutti e si dimenticano le preoccupazioni e i mali del passato.
Non mancheranno tende storiche, accampamenti, battaglie, dimostrazioni, divinazioni, animazioni varie e molto altro proposto dai Clan presenti per tutta la durata del festival. Il tutto accompagnato dalla leggendaria cucina celtica e dalla favolosa birra irlandese.

Voglia di un bel viaggio in Irlanda? Ci sono i biglietti della Lotteria Celtica! La novità della dodicesima edizione del Triskell è proprio questa, in palio ci sarà un viaggio in IrlaTriskell 2012nda per due persone di 7 giorni e 6 notti in B&B con prima colazione, voli A/R per Dublino ed escursioni interne con guida inclusa. Regolamento completo sul sito www.utherpendragon.it.


Per informazioni:
Associazione Culturale Uther Pendragon
www.utherpendragon.it
Tel. 040 3721479


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Triskell 2012

Leggi le Ultime Notizie >>>