Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

vedrai colori che son contenti. elisa vladilo. interventi ambientali 1995-2019
Palazzo Costanzi - Sala Veruda
Trieste
Dal 08/02/20
al 01/03/20
Elisa Vladilo, My favourite place, Trieste, Molo Audace, 2007 (courtesy l'artista)
Lucio Fontana e i mondi oltre la tela
Galleria Comunale d’Arte Contemporanea
Monfalcone
Dal 08/12/19
al 02/03/20
Lucio Fontana, Concetto spaziale, teatrino, 1965-66
A SACILE GLI EX-ALLIEVI DEL TOTI DI TRIESTE CON LA NUOVA ESILARANTE COMMEDIA “LE NOZE DE VIRGINIA”
Teatro Ruffo
Sacile
Il 01/02/20
Scenario_Le noze de Virginia

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
www.castellodibuttrio.it Il the della domenica al castello di Buttrio
Buttrio (UD)
Dal 01/01/20
al 29/03/20
enogastronomia Festa delle Cape
Piazza Marcello D'Olivo - Pineta
Lignano Sabbiadoro (UD)
Dal 07/03/20
al 15/03/20

 

Notizie > Incontri > 05 Giugno 2012

Bookmark and Share

Associazione "CoraleCaprin": insolito matinée musicale alla scuola dell’infanzia "Kamillo Kromo"

Trieste (TS) - Ventisei anni di musica con e per i ragazzi: l’Associazione musicale studentesca “CoraleCaprin” propone mercoledì 6 giugno alle ore 10.45, alla scuola dell’infanzia comunale "Kamillo Kromo", un insolito incontro musicale dal titolo: “Il cuore degli amici dell’uomo nella musica classica”.

Sono stati scelti brani di alcuni autori del 1800 e primo 900 come Sadero, Puccini, Rossini che hanno pensato agli animali attraverso la musica vocale, proposti in ascolto dalla voce dalla docente e soprano Antonella Fonda accompagnata al piano dal Maestro Ennio Silvestri e abbinati alle illustrazioni grafiche dall’accademico d’Arte prof. Andrea Pes.

L’iniziativa si integra in una serie di proposte didattiche che la scuola dell’infanzia "Kamillo Kromo" ha sviluppato negli ultimi anni, atte a valorizzare il grande patrimonio culturale musicale e artistico italiano, integrando linguaggi espressivi diversi nella convinzione che offrire oggi ai bambini fin da piccolissimi esperienze artistiche di qualità sia vincente per formare domani cittadini consapevoli e sensibili. All’incontro sono invitati il ricreatorio Cobolli, le scuole dell’infanzia del territorio ed i genitori che desiderano condividere questo preziosissimo contributo.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>