Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 30 Marzo 2012

Bookmark and Share

Provincia di Trieste: presentato il progetto "People vs Border"

Palazzo Galatti, sede della Provincia di Trieste

Trieste (TS) - L’Assessore alle Politiche di Pace e Legalità ha presentato oggi, insieme agli altri partner, il progetto "People vs Border", nato per la valorizzazione del corso d’acqua di Dobrinja a Sarajevo. Finanziato nel 2011 dalla legge regionale 19/2000 per la cooperazione internazionale del Friuli Venezia Giulia e coordinato dall’associazione Kallipolis, lead partner, il progetto si propone di elaborare la riqualificazione urbana ed ambientale delle aree attraversate dal corso d'acqua di Dobrinja e di realizzare dei piccoli interventi che possano migliorare la fruizione pubblica delle aree circostanti il corso d'acqua. Il metodo adottato prevede il coinvolgimento della cittadinanza e dei suoi rappresentanti nell’ottica di una pianificazione strategica partecipativa in grado di favorire il dialogo e la condivisione delle strategie di sviluppo del territorio.

"People vs Border" si sviluppa su Dobrinja, un quartiere di Sarajevo realizzato in occasione dei Giochi Olimpici invernali del 1984, che conta una popolazione di circa 40.000 abitanti e che si situa tra la municipalità di Novi Grad (Federazione di Bosnia-Erzegovina) e la municipalità di Istočno Novo Sarajevo (Repubblica Serba di Bosnia). Dobrinja, durante l’assedio di Sarajevo, è stato uno dei quartieri più colpiti dal conflitto proprio per la sua collocazione sulla linea del fronte delle armate avversarie. Oggi la divisione del suo territorio in due ambiti amministrativi contrapposti, tracciati a seguito degli Accordi di pace di Dayton, comporta forti ostacoli a una gestione efficiente delle infrastrutture urbane e delle risorse ambientali. Ne sono prova le condizioni particolarmente gravi di degrado in cui versa il corso d'acqua Dobrinja, che prende il nome dal quartiere e che oggi si configura come uno spazio inquinato e di difficile fruizione. L’obiettivo generale del progetto è dunque quello di aumentare le possibilità di dialogo e condivisione delle strategie di sviluppo fra le comunità confinanti; gli obiettivi specifici che il progetto sono invece la riqualificazione urbana ed ambientale di quell’area e l’aumento delle capacità e dello scambio di competenze nella gestione delle risorse idriche.

Lunedì 2 aprile, dalle ore 9, presso la sala Tiziano Tessitori della Regione Friuli Venezia Giulia in piazza Oberdan n. 5, Trieste e martedì 3 aprile dalle ore 9.30 presso Palazzo Attems-Petzenstein - Musei Provinciali di Gorizia – piazza De Amicis n. 2, Gorizia si svolgeranno le conferenze di approfondimento sui temi della riqualificazione urbana ed ambientale nei territori di confine che fanno parte della realizzazione della terza attività del progetto di cooperazione internazionale "People versus Borders". Saranno presenti i rappresentanti dei partner di progetto sia italiani che bosniaci, l'Assessore regionale alla cultura, sport, relazioni internazionali e comunitarie, l'Assessore alle Politiche di Pace e Legalità della Provincia di Trieste, l'Assessore alla valorizzazione della cultura della Pace e della cooperazione fra i popoli della Provincia di Gorizia.

Partner dell’iniziativa in Friuli Venezia Giulia sono: l’associazione Kallipolis, le Province di Trieste e Gorizia, la Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Trieste, l’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Trieste, Mimexity – Associazione culturale non profit e IRIS Acqua Gorizia. Partner d’oltreconfine sono invece il Cantone di Sarajevo, Municipalità di Novi Grad, Sarajevo Economic Region Development Agency – SERDA e la Facoltà di Architettura di Sarajevo.

Info: www.provincia.trieste.it, www.kallipolis.net


INFO/FONTE:
Provincia di Trieste
Ufficio Comunicazione, Relazioni esterne, Stampa

Leggi le Ultime Notizie >>>