Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 26 Marzo 2012

Bookmark and Share

Dal 3 al 6 maggio torna a Udine il festival "Vicino/Lontano": oltre 60 appuntamenti in programma

Peter Sloterdijk

Udine (UD) - Con oltre sessanta appuntamenti in calendario – confronti, incontri, conversazioni, conferenze, letture, ma anche mostre, spettacoli, proiezioni e concerti – torna a Udine tra il 3 e il 6 maggio prossimi l’atteso appuntamento con "Vicino/Lontano", giunto quest’anno all’ottava edizione. Il festival, che si propone come momento di riflessione sulle questioni aperte del nostro tempo, attira l’interesse di un pubblico in costante aumento. Anche quest’anno la manifestazione si svolge sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica ed è realizzata grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e del Comune di Udine.

Come di consueto, ideale scenario della manifestazione saranno alcuni dei più suggestivi luoghi storici della città (la Chiesa di San Francesco, l’Oratorio del Cristo, il piazzale del Castello, la Loggia del Lionello, il Mercato del pesce…) dove studiosi, giornalisti, scrittori e personalità del mondo scientifico si confronteranno tra loro e con il pubblico su quattro principali aree tematiche – articolate in “confronti”, “incontri” e “storie” - tracciate nel solco delle emergenze economiche e sociali del presente e ispirate dall’unanime bisogno di immaginare un futuro possibile.

Nella sezione “L’uomo che verrà”, che affronta il tema del progresso scientifico e delle nuove frontiere della vita umana, interverrà Peter Sloterdijk, una delle personalità chiave del pensiero contemporaneo e tra i protagonisti più originali del dibattito filosofico attuale. Teorico dell’antropotecnica, Sloterdijk, che insegna Filosofia ed Estetica alla Hochschule für Gestaltung di Karlsruhe (di cui è rettore) e all'Accademia di Belle Arti di Vienna, ha gradualmente messo a fuoco nelle sue opere l’idea di una trasformazione radicale della condizione umana, prospettando un futuro in cui una nuova tecnologia potrà arrivare a pianificarne l’evoluzione.

Nell’area tematica “Giustizia ed equità” - ricordando John Rawls, il più autorevole filosofo politico del nostro tempo, nel decimo anniversario dalla scomparsa – si rifletterà sui principi di “bene” e di “giusto”, sul loro rapporto e applicazione nelle società democratiche di oggi, anche in considerazione delle nuove forme di disuguaglianza generate dall’attuale crisi economico-finanziaria. Parteciperà fra gli altri Tito Boeri, esperto di economia e mercato del lavoro, professore ordinario all’Università Bocconi di Milano, già senior economist all’OCSE e consulente del Fondo Monetario Internazionale, della Banca Mondiale e della Commissione europea.

Il tema delle “giovani generazioni” sarà affrontato in una doppia prospettiva. I giovani sono infatti le principali vittime della crisi economica e rappresentano ormai una nuova classe sociale mondiale, segnata da una duratura condizione di precarietà e dall’impossibilità di immaginare e progettare la propria vita. Ma la riflessione toccherà anche il percorso formativo. A cosa serve, oggi, studiare? E d’altra parte, come preservare la funzione educativa in una società di adulti a loro volta disorientati e confusi? Ne discuteranno noti studiosi fra cui la sociologa Chiara Saraceno, professore di ricerca al Wissenschaftszentrum für Sozialforschung di Berlino, da molti anni impegnata sui temi che riguardano la famiglia, i rapporti tra generazioni, disuguaglianze e povertà, sistemi di welfare.

Infine, una serie di incontri di approfondimento faranno il punto sul fronte della sostenibilità ambientale. Con il Comune di Udine Vicino/Lontano aderisce alla “Notte Verde del Nordest”, promossa da Nordesteuropa.it, che il 5 maggio coinvolgerà in contemporanea un’ampia rete di città del Triveneto. Scopo dell’iniziativa è sensibilizzare i cittadini, e in particolare le nuove generazioni, sui temi del rispetto dell’ambiente, della sostenibilità e della green economy.

Fin dalla prima edizione del 2005, parte integrante e momento culminante di Vicino/Lontano è l’assegnazione del Premio Letterario Internazionale intitolato al giornalista e scrittore Tiziano Terzani. Destinato all’autore di un’opera che tratti un fenomeno del nostro tempo e che sappia offrire “un efficace spaccato di civiltà in mutamento”, il Premio Terzani 2012 sarà annunciato ufficialmente nei primi giorni di aprile e sarà consegnato sabato 5 maggio al Teatro Giovanni da Udine, direttamente dalle mani di Angela Terzani, nel corso di una serata-evento, cui farà da colonna sonora la voce di Raiz degli Almamegretta, che insieme al chitarrista dei Radicanto porterà a Udine la sua “Musica immaginaria mediterranea”, un progetto che fonde le diverse culture musicali di quest’area.

Lo stesso giorno si terrà la premiazione del Concorso Scuole 2012, collegato al Premio Terzani e aperto a tutte le scuole elementari, medie e superiori del Friuli Venezia Giulia. Il concorso, che ha l’obiettivo di stimolare una riflessione sui rapporti che si stabiliscono fra individuo e famiglia, scuola, società e ambiente, invita quest’anno gli studenti a esprimersi, servendosi dei mezzi più vari, sul tema Le regole del “gioco”.

L’inaugurazione ufficiale di Vicino/Lontano sarà preceduta da un’anteprima cinematografica realizzata in collaborazione con il Centro Espressioni Cinematografiche. Il 2 maggio alle ore 20.30, al Visionario sarà proiettato "Oltre il filo" di Dorino Minigutti, un documentario che riapre una pagina nera e poco nota della storia della seconda guerra mondiale: l’attività del campo di concentramento di Gonars dove tra il 1942 e il 1943 furono internati, dalla Jugoslavia occupata, migliaia di civili sloveni e croati.

> La chiusura di questa ottava edizione, sarà, invece, dedicata ai vent’anni dalla distruzione della Biblioteca nazionale di Sarajevo, eletta a simbolo della brutalità della guerra, con un atteso spettacolo-concerto: agli spettatori non sarà richiesto di esibire un biglietto d’ingresso ma di portare con sé un libro da donare alla biblioteca.


Leggi le Ultime Notizie >>>