Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 29 Gennaio 2012

Pomeriggi FIDAPA: alla Sala Baroncini si presenta il libro "Le Parole blu" di Marina Torossi Tevini

"Le Parole blu" di Marina Torossi Tevini (Campanotto Editore)

Trieste (TS) - Lunedì 30 gennaio alle ore 17.30 avrà luogo alla Sala Baroncini delle Assicurazioni Generali (via Trento 8) la presentazione dell’ultimo libro della scrittrice triestina Marina Torossi Tevini intitolato "Le Parole blu" (Campanotto Editore, pgg. 243, € 13,00). All’incontro, organizzato e coordinato dall’architetto Marianna Accerboni per i Pomeriggi culturali della FIDAPA, interverranno la scrittrice Carla Guidoni e la prof. Irene Visintini, letture di Luciano Volpi.

Il libro è costruito con la tecnica del romanzo nel romanzo: la prima delle due opere in esso contenute s’intitola “Socrate e le donne”, un romanzo che alterna vicende ambientate nel mondo classico a fatti legati alla contemporaneità e coglie lo spunto per riflettere su temi come il declinare della democrazia ateniese, l’affermarsi della demagogia, il rapporto uomo-donna nel mondo antico e il tema dell’amore all’interno di società diverse.

Il secondo racconto, intitolato “L’amore secondo Francesca”, è un divertissement che, in ambientazioni diverse - da Trieste alla Patagonia, dalla Provenza alla Scandinavia - analizza i rapporti tra quattro personaggi legati da vincoli di amicizia e di amore e si ricollega infine al tema del primo romanzo, cogliendo nel mondo attuale quelle dimensioni allargate all’interno dei rapporti umani che il mondo antico riconosceva con maggior ampiezza.


Marina Torossi Tevini, laureata in Lettere classiche e insegnante, ha pubblicato nel 1991 “Donne senza volto” (Italo Svevo), nel 1994 “Il maschio ecologico” (Campanotto) e nel 1997 “L’unicorno” (ivi). Nel ’93 ha ricevuto il 1° Premio al Concorso letterario “Il leone di Muggia” con il racconto “Una donna senza qualità”, pubblicato sulla rivista Borgolauro. Nel 1998 è stata inserita in “Lichtungen”, prestigiosa pubblicazione dell’Università di Graz. Compare in diverse antologie, tra cui “Nella fucina delle parole”, “Poeti triestini contemporanei” (Lint 2000), “Trieste, la donna e la poesia del vivere” (Ibiscos 2003). Ha pubblicato con l’editore Campanotto nel 2002 la raccolta di racconti “Il migliore dei mondi impossibili”, nel 2004 il romanzo “Il cielo sulla Provenza”, nel 2008 “Viaggi a due nell’Europa di questi anni” e nel 2010 “Le parole blu”.

Collabora con le riviste Arte&Cultura, Nuova Antologia, Stilos, Zeta. Fa parte del direttivo di alcune Società culturali. Alcune sue opere sono reperibili in rete.







Leggi le Ultime Notizie >>>