Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 28 Gennaio 2012

Bookmark and Share

Provincia di Trieste: alla Sala Tripcovich c'è “Recordando Astor Piazzolla”

Recordando Astor Piazzolla

Trieste (TS) - Si chiama “Recordando Astor Piazzolla” il rivoluzionario del tango, nel ventennale dalla morte, lo spettacolo proposto dalla Provincia di Trieste, in collaborazione con l’associazione Punto Musicale, presso la Sala De Banfield Tripcovich sabato 28 gennaio con inizio alle ore 21.

“Si tratta del primo appuntamento del Festival Tango da pensare – ha spiegato Maria Teresa Bassa Poropat - che, nell’edizione 2012, è incentrato sulla figura di Astor Piazzolla in occasione del ventesimo anniversario della sua morte. L’ambasciata della Repubblica Argentina in Italia, a considerazione dell’evento, ha voluto concedere il patrocinio istituzionale quale riconoscimento del valore di illustri musicisti argentini ed italiani che presentano il Tango non solo come musica popolare ma anche come patrimonio culturale”.

Protagonista della serata del 28 gennaio sarà il quartetto Neotango (bandoneòn Massimiliano Pitocco, pianoforte Carla Agostinello, violino Alessandro Valvassori, contrabbasso Giovanni Rinaldi), gruppo che dal 1998 si occupa di divulgare il repertorio del Tango tradizionale e le sue evoluzioni, principalmente nella musica di Astor Piazzolla. I membri del gruppo, provenienti da varie parti d’Italia ed Argentina, collaborano attivamente con i più grandi esponenti e cultori di questo particolare genere, come Bacalov, Milva, Gidom Kremer, Vinicio Capossela.

Il concerto sarà arricchito dalla partecipazione di una coppia di ballo argentina leggendaria del tango dei nostri giorni, Enrique y Guillermo De Fazio, alias LOS HERMANOS MACANA. Questa è una coppia che merita la menzione speciale ed è unica: due fratelli, due uomini che con grinta e mascolinità riescono ad evocare quello che è una leggenda del mondo tango. Infatti si dice che nella Buenos Aires del secolo scorso, per scarsità di donne con le quali ballare, gli uomini erano costretti ad allenarsi tra loro.

In una gara di potenza e velocità, risulta facile vedere nei fratelli Macana due compadritos intraprendenti e determinati, con il desiderio di primeggiare e che accettano di toccarsi nel ballo solo per raggiungere un fine diverso: sorprendere e conquistare una donna sulla pista di una milonga, sorprendendola con figure mai viste. I Los Hermanos Macana, hanno cominciato la loro carriera nel 1995, studiando con i piu’grandi maestri del Tango: JuanCalos Copes, Eduardo Aquimbau, Gabriel Angio y Natalia Games, Mingo Pugliese y Raul Bravo.

INFO: Il costo d’ingresso della rappresentazione è di 8,00 euro. La prevendita viene effettuata presso la biglietteria del Teatro Verdi, numero verde 80009373, da martedì a venerdì ore 8.30-12.30, 15,30-19,00 , sabato ore 9,00- 16,00 (domenica e lunedì chiuso). Nel giorno dello spettacolo alla sala Tripcovich, la biglietteria sarà aperta un’ora prima dell’inizio.

Maggiori informazioni su www.puntomusicale.org e www.provincia.trieste.it



INFO/FONTE: Ufficio Comunicazione, Relazioni esterne, Stampa Provincia di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>