Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 26 Gennaio 2012

Bookmark and Share

“Giorno della Memoria”: celebrazioni, incontri e iniziative per non dimenticare

Giorno della Memoria

Trieste (UD) - Il momento centrale del programma per il “Giorno della Memoria” (ricorrenza istituita dal Parlamento italiano, con legge 211 del 20 luglio 2000, per ricordare l’abbattimento dei cancelli di Auschwitz e lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti) sarà celebrato venerdì 27 gennaio con un fitto susseguirsi di appuntamenti che inizierà, alle ore 9.00, in via Coroneo 26, con la deposizione di una corona della Polizia di Stato sulla lapide che ricorda la prigionia di Giovanni Palatucci, “Questore Giusto”.

Alle ore 9.30, dalle carceri del Coroneo, partirà la marcia silenziosa degli ex deportati dal luogo di detenzione fino alla Stazione Centrale. Alle 10.00, in via Flavio Gioia, sarà deposta una corona del Comune sulla lapide che ricorda la partenza dei convogli dei deportati verso i campi nazisti dal settembre 1943 al febbraio 1945.

Alle ore 11.00, alla Risiera di San Sabba, si terrà quindi la cerimonia solenne, alla presenza di autorità civili, militari e religiose con i rappresentanti e i labari di vari gruppi, enti e associazioni. Durante tutto l’arco della giornata del 27 gennaio potranno essere fatte visite guidate gratuite e senza prenotazione alla Risiera di San Sabba.

Sempre nell’ambito del programma delle iniziative promosse dal Comune di Trieste per il “Giorno della Memoria”, sempre domani, venerdì 27 gennaio, a partire dalle ore 15.00, nell’aula magna della Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori di via Filzi 14, è prevista la diretta radiofonica aperta al pubblico (con ingresso libero per gli interessati entro le ore 14.45 e fino ad esaurimento dei posti disponibili in sala) dello speciale di Radio 3 “Fahrenheit – Giorno della Memoria” che proporrà storie, testimonianze e la musica dell’ “Alfredo Lacosegliaz Patchwork Ensemble”.

Ancora alle ore 15.00 al Teatro Miela si terrà il convegno “Convivere con Auschwiz” e alle 17.15 la proiezione del documentario “La forza del destino. Ondina Peteani: una vita per la libertà”. Ancora alle ore 17.00, alla biblioteca Stelio Mattioni di Borgo San Sergio, recital “Il cantante nel lager”, la vicenda di Eno Mucchiutti, baritono ex deportato a Dachau, Mauthausen, Melk, Ebensee.

Altri appuntamenti sono in programma anche sabato 28 gennaio, alle ore 18.30, al Teatro Miela con la proiGiorno della Memoriaezione del film “Train de Vie” e a seguire, alle 21.00, il concerto “The Original Klezmer Ensemble e Alexian Group Musica Rom”. Infine, martedì 31 gennaio, alle ore 21.00, al Teatro Miela concerto “Die Goldene Pave”. Tutte le iniziative sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>