Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

Notizie > Incontri > 25 Gennaio 2012

Bookmark and Share

Première a Fiume del lungometraggio "Oltre il filo" sul campo di concentramento di Gonars

Oltre il filo-Onstran zice (foto di Paolo Jacobs)

Fiume (--) - Venerdì 27 gennaio 2012 si terrà presso l'Art-kino Croatia a Fiume (via Kresimirova 2, www.art-kino.org) la première del lungometraggio documentario "Oltre il filo-Onstran zice-Iza zice" del regista e sceneggiatore Dorino Minigutti. Il film è una coproduzione italo-sloveno-croata che si presenta per la prima volta al pubblico nella capitale quarnerina.

Il film getta luce su un passaggio poco noto della storia del XX secolo, non ancora trattato sullo schermo, che porta, nel contesto violento della 2a guerra mondiale e all'aggressione sferrata dall'Italia ai territori dell'ex Jugoslavia, adulti e anche bambini di nazionalità slovena e croata alla prigionia nel campo di concentramento di Gonars. In questo paese della pianura friulana fu infatti attivo, dalla primavera 1942 al settembre 1943, un campo di prigionia di cui restano oggi soltanto le latrine di cemento in un campo di mais. Il vissuto nel campo di concentrtamento è stato documentato da scritti e disegni di artisti e anche bambini che allora vi soggiornarono. A distanza di settant'anni, Dorino Minigutti ha raccolto nel film i ricordi toccanti di testimoni, allora bambini, che non dimenticano le sofferenze patite, la perdità di identità e di dignità umana. Al tempo stesso il film è la storia di persone che con grande forza d'animo che, superati quei momenti, hanno saputo aprire una pagina nuova nella propria vita.

Il lungometraggio documentario "Oltre il filo-Onstran zice-Iza zice", che ha già avuto una sua versione più breve per la TV coprodotta con la sede regionale RAI per il FVG, è una coproduzione tra Agherose, Zavod Kinoatelje & Kinoatelje e Focus Media (Croazia). Dorino Minigutti ha collaborato con un gruppo di produzione internazionale, di cui fanno parte il direttore della fotografia Bruno Beltramini, il montatore Sanjin Stanic, il musicista Aleksander Ipavec e le aiuto regista Maja Stegovec e Ivana Paskvan.
Il film è stato cofinanziato da: Fondo Audiovisivo FVG, Ministrstvo za kulturo Republike Slovenije, Hrvatski audiOltre il filo-Onstran zice ( foto di Stane Kumar)ovizualni centar, Comune di Gonars e Grad Rijeka.

La première di "Oltre il filo-Onstran zice-Iza zice" il 27 gennaio 2012 presso l'Art Kino Croatia a Fiume avrà inizio alle ore 20.


INFO/FONTE:
Kinoatelje
Piazza della Vittoria / Travnik 38
34170 GORIZIA GORICA
tel. +39 0481 33580
mail@kinoatelje.it

Leggi le Ultime Notizie >>>