Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Cronaca > 25 Gennaio 2012

Approvato all’unanimità il bilancio di previsione 2012 del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

Politeama Rossetti

Trieste (TS) - Si è tenuta nel pomeriggio di ieri, 24 gennaio 2012, l’Assemblea dei Soci del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, a cui prendono parte con i loro rappresentanti il Comune di Trieste, la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, le Province di Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine, la Camera di Commercio di Trieste e Unicredit Banca Spa.

L’Assemblea dei Soci si è riunita per la discussione del Bilancio Preventivo per l’esercizio 2012 dello Stabile regionale, unico punto all’ordine del giorno.

«Il Bilancio preventivo per l’anno d’attività 2012 – comunica con soddisfazione il Presidente dello Stabile Regionale, Paris Lippi – è stato approvato all’unanimità. È una notizia per nulla scontata in un periodo così seriamente connotato dalla crisi economica che pone in sofferenza non solo le possibilità gestionali dei teatri, ma anche i singoli spettatori, la cui adesione è fondamentale per la sopravvivenza di queste nostre preziosissime istituzioni».

«È chiaro – evidenzia il Presidente Lippi – che i Soci dello Stabile hanno colto e apprezzato gli imponenti sforzi fatti dall’intera struttura per il contenimento dei costi e hanno collaborato – a partire dai Soci Necessari, Comune di Trieste e Regione Friuli Venezia Giulia, per arrivare a tutti i Fondatori – perché il Teatro possa lavorare e programmare al meglio. E, di certo, si è guardato anche con favore alle capacità artistiche ed organizzative che da anni lo Stabile del Friuli Venezia Giulia dimostra, attraverso un’apprezzata attività di produzione di spettacoli e di ospitalità in sede».


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Politeama Rossetti - Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

Leggi le Ultime Notizie >>>