Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 30 Marzo 2007

Bookmark and Share

Pinkover: tributo al rock psichedelico dei Pink Floyd

Pinkover

Pagnacco (UD) - Sabato 31 marzo a Pagnacco (Ud) concerto-omaggio dei Pinkover al famoso gruppo rock dei Pink Floyd. La band triestina ripropone con una sorprendente fedeltà i brani, le sonorità e gli effetti multimediali tipici del grande gruppo inglese di rock psichedelico. Il concerto, ad ingresso libero, si terrà all'Auditorium in via Martiri delle Foibe n. 2, alle ore 21. I Pinkover, in due ore e mezzo di concerto, tra effetti luce e video, proporranno vari brani degli anni '70 dei Pink Floyd.
Tra questi l'esecuzione integrale dell'album "The dark side of the Moon" (del 1973), e brani tratti da "Wish You Were Here" (del '75), "Meddle" (del '71) e "The Wall" (del '79). Per eseguire il brano "Another brick in the wall" interverranno inoltre i cori di ragazzi 'Pueri et Juvenes' del Rojale e 'Pueri Cantores' di Bertiolo.
I Pink Floyd, nati a Londra nel 1965, sono stati dei pionieri della musica psichedelica, divenendo uno dei massimi gruppi rock. Hanno spostato i confini della musica pop, usando l'elettronica ed approfondendo la loro ricerca sonora in una serie di album divenuti delle vere pietre miliari. Una loro peculiarità è quella di aver prodotto delle mastodontiche rappresentazioni multimediali della loro musica, attraverso spettacoli in cui la componente visiva è parte integrante di quella sonora.
I Pinkover (nati a Trieste nel 2003, da un gruppo di appassionati già attivi in altri gruppi) si presentano come una band-omaggio ai Pink Floyd, ritenuti oramai degli autori di brani "classici", da riproporre nella maniera più fedele possibile all'originale. Per ottenere questo scopo i Pinkover studiano le discografie del gruppo ed utPink Floydilizzano strumentazioni originali degli anni '70, per ricreare gli stessi sound ed effetti visivi dell'epoca. La band, che ha già riscosso ottimi successi di pubblico in regione, si presenterà all'Auditorium di Pagnacco in una formazione di ben 8 elementi.
Ulteriori informazioni sulla band, con registrazioni audio e video, sul sito web www.pinkover.com.

Leggi le Ultime Notizie >>>