Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 28 Marzo 2007

Bookmark and Share

Straordinario appuntamento con l’Andrea Massaria-Roberto Magris Jazz Quartet

Andrea Massaria

Trieste (TS) - Prosegue il 30 marzo, con uno straordinario appuntamento dedicato al grande jazz, la stagione musicale di concerti live con ingresso libero al Bar Crispi (di via Crispi, 18) a Trieste dove per il secondo anno, dopo il successo della prima edizione, sono ripresi gli eventi dal vivo. Protagonista del concerto di venerdì 30 marzo, alle ore 21, sarà l’Andrea Massaria-Roberto Magris Jazz Quartet, costituito da Andrea Massaria (chitarra), Roberto Magris (pianoforte), Max Sornig (contrabbasso) e Fabio Jegher (percussioni). Maggiori informazioni sul concerto al 328.7129826.

Andrea Massaria è nato il 10 aprile 1965 a Trieste. Inizia lo studio della chitarra classica all'età di 11 anni. La studia con buoni risultati fino al 1990 quando scopre il jazz partecipando ai corsi della scuola "Il suono improvviso" di Venezia diretta da Giannantonio De Vincenzp ed avente come insegnante di chitarra Sandro Gibellini. Nel 1991 frequenta i seminari del "Berklee College of Music" tenuti da Joeb Pass. Nel 1993, 1994, 1996, 1997 vince quale migliore chitarrista i corsi estivi di perfezionamento tenutisi a Genova sotto la guida di Bruce Foreman, Mark Elf, Kenny Burrell, Mike Stern. Nel 1997 arriva secondo al concorso europeo per chitarristi "Eddie Long". Suona in numerosissimi festival internazionali con artisti di spicco quali Dado Morini, Lee Brown, Flavio Boltro, Massimo Faraò, Francesco Bearzatti e tanti altri. Ha recentemente realizzato a proprio nome un Cd intitolato "Titipana" con la collaborazione del contrabbassista Giovanni Maier e del percussioni sta U.T. Gandhi.
Roberto Magris, dopo aver svolto un'intensa attività dì concerti nel Veneto con il gruppo Jazz Marca nei primi Anni '80, incidendo anche 3 Lp, a partire dal1987 dirige il Roberto Magris Quartet con il quale ha realizzato 4 cd e ha suonato in Germania, Austria, Svizzera, Spagna, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovenia, Croazia; Romania, Israele e India, partecipando a numerosi festival internazionali e trasmissioni radiofoniche e televisive, soprattutto all'estero. Ha inoltre collaborato con numerosi musicisti di rilievo del jazz europeo (Florian Bramboeck, Josè Peixoto, Frantisek Uhlir, Sandro Swabo, A. G. Wadek, Jorg Drewing) e ha suonato in concerto con musicisti di fama internazionale (Kai Winding; Eddie Lockjaw Davis, Sal Nostico, Lee Harper, Pave Smetacek, TIS, Bosko Petrovic). Ha all'attivo varie interviste e recensioni sulla stampa specializzata internazionale (Down Beat, Jazz Times, Cadence, Jazz Podium, Jazzthetik, The Wire, Jazz Journal International, Jazz Live, Musica Jazz, Blu Jazz e Ritmo) e ha collaborato in veste di organista con il noto gruppo dì acid jazz D.M.A./Direct Memory Access. Attualmente dirige la Europlane Jazz Orchestra.
Max Sornig è un musicista autodidatta che ha avuto innumerevoli esperienze e collaborazioni con jazzisti italiani e stranieri quali P. e M. Tomolo, O. Manusardi, P. Bearzatti, S. Tasca, C. Bagnoli, R. Zegna, G. Venier, G. Caplozzo, G. Gizzi, D'Agaro, F. Bosso, M. Tamburini, B. Longhi, P. Tomelleri, K. Davern, E. Wilkins, D. Occhipinti, R.Chicco, R. Bonisolo, L. Harper. J. Thompson, I. Reiger, S. Stingì, D. Jarh, S. Finkel, T. Richards, D. Pecenko, K. Asatrian, S. Nistico, D. Nesie e molti altri.
Fabio Jegher è nato a Trieste nel 1949, laureato presso la locale Università in Scienze Biologiche, Ha ottenuto negli USA il master in composizione (Boston Berklee, School), e in tecniche compositive del Novecento e musiche per film (University of Los Angeles). Negli USA e in Italia ha partecipato come strumentista, autore e direttore di ensemble a circa 300 concerti. Dal 1991 al 1998 ha insegnato "Tecniche compositive" e "Rapporti tra Musica e Scienza" presso l'Istituto Superiore di Musicologia di Milano, del quale è stato Diretttre didattico. Negli stessi anni ha inoltre collaborato, in qualità di docente, alla formazione degli "Addetti all'industria musicale" (‘92-‘93), "Addetti alla produzione discografica" (’97,’98), "Addetti agli uffici stampa e pubbliche relazioni per l’industria discografica" (’97,’98)","Assistenti musicali per la televisione" (‘97-‘98), "Redattori riviste multimediali di musica e spettacolo" (‘98-‘99), "Specialisti dì vendite discografiche" (‘98-‘99) nell'ambito dei corsi del Fondo Sociale Europeo - Regione Lombardia - Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale. Dal 1996 al 2000 è stato docente di Esercitazione orchestrale presso il "Centro della Musica" di Cusano Milanino e dal '91 al '97 di Armonia e Composizione presso l’Arci di Crema. Tuttora insegna la materia presso la Scuola Civica di Milano. Ha inciso tre dischi di sue composizioni. In USA: Timezone (con Dave Kikoski, Chris Rhyme). In Italia: Chiaroscuri -Atmosphere (con Mike Melillo, Hugo Heredia). Nell'aprile 2005 è uscito per una produzione americana un ulteriore cd di sue composizioni: Life Tones &. Film Colours.

Leggi le Ultime Notizie >>>