Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 15 Novembre 2011

Bookmark and Share

Provincia di Trieste: presentata la quinta edizione della rassegna "Travelling Africa"

Un momento della presentazione della rassegna in Provincia

Trieste (TS) - La Presidente della Provincia di Trieste, Maria Teresa Bassa Poropat, con delega alla cultura, ha presentato oggi, insieme a Gianluca Lemma dell'ACCRI (Associazione di Cooperazione Cristiana Internazionale) e Jerioth Nchang per l'associazione Donne Africa, il programma di Travelling Africa – Edizione 2011, iniziativa sostenuta dall’amministrazione provinciale che si tiene a Trieste dal 14 al 25 novembre.

Oltre alla consolidata collaborazione con il COE (Centro Orientamento Educativo) che da ventuno anni organizza il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano, l’evento del 2011 si arricchisce dell’importante partenariato con l’associazione di promozione sociale Donne Africa.

“Travelling Africa giunto quest’anno alla sua quinta edizione – ha detto Maria Teresa Bassa Poropat – propone un ricco calendario di incontri, appuntamenti, proiezioni con l’obiettivo di favorire l’incontro e la conoscenza di una cultura, quella africana, in un’ottica positiva e costruttiva”.

“Crediamo che nella nostra società attuale sia fondamentale conoscere l’altro – ha detto Gianluca Lemma - per superare ogni pregiudizio e fondare la convivenza su valori comuni. Nelle scuole triestine è sempre più evidente la composizione multiculturale e multireligiosa delle classi e, per tale motivo, riteniamo sia importante educare ed educarci, al rispetto e all’accoglienza, senza discriminazioni”.

Primo appuntamento in calendario dell’edizione 2011 è la mostra “Religioni: nella diversità la ricchezza” esposizione di dazibao e libri sul tema del dialogo interreligioso, allestita presso la Biblioteca del Mondo di via Cavana. Venerdì 18 novembre, alle 17.30, nell’Aula Magna di Scuola Interpreti (via Filzi 14) si svolge la proiezione di “Farsi carico. Approccio alla cooperazione internazionale”, video che documenta un progetto di cooperazione in Ciad dell'ACCRI.

Dopo la visione del documentario è in programma un dibattito con gli studenti del Corso di laurea in Cooperazione interculturale allo sviluppo e la cittadinanza, con il prof. Franco Crevatin (direttore del corso di laurea), Marco Fintina (già volontario ACCRI in Ciad) e Siri Nangah Spora (dell'ass. Donne Africa).

Sabato 19 novembre Travelling Africa si sposta alle 17.30, alla Libreria internazionale La Fenice, via Battisti 6, con “Punti fermi sull'Africa” presentazione dell'omonimo saggio di Joseph Ki-Zerbo da parte e di Mustapha Dioh (coordinatore amministrativo e cooperante) e Giuseppe Colombo (presidente di AVAT Onlus). Lunedì 21 novembre, alle 19.00, alla Pizzeria Mediterranea, strada per Longera 177 “Mii ntshia ntsu buù ”, cena africana su prenotazione a cura dell'Associazione Donne Africa nel corso della quale sarà presentata la campagna NOPPAW per il Nobel per la Pace alle donne africane.

Martedì 22 e mercoledì 23 novembre alle 20.30, presso il Teatro “S. Pellico”, via Ananian 5/2 “Africa in corto”, serate con proiezione di cortometraggi africani con protagonisti i bambini il 22 e i temi sociali il 23, premiati al Festival del Cinema Africano, d'Asia e America Latina di Milano. Introduzione e dibattito a cura dell'associazione Donne Africa. Sempre al Teatro Silvio Pellico, giovedì 24 novembre, alle 20.30 – Teatro “S. Pellico” Omaggio a un maestro serata con proiezione del lungometraggio “Keita, l'heritage du griot” di Dani Kouyaté (Burkina Faso). Introduzione e dibattito a cura della mediatrice culturale senegalese Fama Cisse.

INFO/FONTE: www.provincia.trieste.it e www.accri.it

Leggi le Ultime Notizie >>>