Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 08 Novembre 2011

Bookmark and Share

“Interno con figure" al Gopcevich: domani Beatrice Malusà parla del lascito di Maria Piacere

Palazzo Gopcevich

Trieste (TS) - Mercoledì 9 novembre 2011, alle ore 17.30, presso la sala “Bobi Bazlen” di palazzo Gopcevich in via Rossini 4 a Trieste, nell’ambito del ciclo di conversazioni “Interno con figure. I mercoledì della Fototeca & dei Civici Musei di Storia ed Arte”, si terrà l’incontro "Dal lascito di Maria Piacere: immagini esotiche e molto altro", a cura di Beatrice Malusà.

L’intervento illustrerà la ricca e variegata collezione di Maria Piacere pervenuta ai Civici Musei di Storia ed Arte il 1° marzo 1940. Finora del tutto sconosciuta risulta la collezione di fotografie da lei selezionate, che verrà presentata in questa occasione. Sono più di 400 immagini di soggetti diversi: ritratti di donne vestite alla moda, vedute della città di Trieste ed altre assai curiose, a carattere “esotico”, provenienti dall’Egitto, da Costantinopoli e da altre località, tutte testimonianze del gusto collezionistico della borghesia di un tempo.

Beatrice Malusà ha conseguito le lauree triennale e specialistica in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Trieste, ed attualmente frequenta la Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici dell’Università degli Studi di Udine. Vincitrice del primo premio Minerva d’Argento nel 2009, le è stato riconosciuto il premio alla memoria di Lorenzo Fernandelli nel dicembre 2010. I suoi interessi si sono focalizzati sulla pittura triestina e veneta tra Otto e Novecento. Collaboratrice dei Civici Musei di Storia ed Arte di Trieste, dove si è occupata di visite guidate e allestimenti di mostre, sta svolgendo un lavoro di studio, ricognizione e catalogazione di alcuni fondi pervenuti alle civiche raccolte.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>