Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Scienza e Salute > 12 Ottobre 2011

“Curiosi di natura”: dal 16 ottobre al 3 novembre escursioni alla scoperta del Carso

Landa carsica in autunno

Trieste e provincia (TS) - Nell’ambito della manifestazione enogastronomica “Sapori del Carso”, dal 16 ottobre al 3 novembre la cooperativa “Curiosi di natura” organizza delle escursioni alla scoperta dell’ambiente naturale e dei prodotti tipici del Carso, con possibilità di degustazioni presso i ristoratori del territorio.

L’iniziativa, intitolata “Natura e gastronomia”, è realizzata in collaborazione con l’SDGZ-URES (Unione regionale economica slovena – Slovensko de elno gospodarsko zdru enje).

In programma, le domeniche 16 e 23 ottobre, e l'1 e 3 novembre, dalle ore 9.30 alle 13.00, escursioni in differenti aree del Carso triestino, durante la quale le guide di “Curiosi di natura” illustreranno le caratteristiche naturali del territorio, e come queste hanno influenzato l’agricoltura, l’allevamento e la gastronomia locale. Al termine delle escursioni, adatte anche a persone poco allenate e alla terza età, possibilità di degustare i prodotti tipici de i “Sapori del Carso” con uno sconto del 10% sul menù presso gli esercenti convenzionati.

Ogni escursione sarà incentrata su un tema diverso. Domenica 16 ottobre s’inizia con “Di landa in bosco”. un'escursione attorno a San Pelagio e Slivia, sul paesaggio carsico e le sue trasformazioni naturali o ad opera dell’uomo, e su come l’uomo ha usato le risorse del territorio (ritrovo alle ore 9.15 nella piazza di San Pelagio). Si proseguirà domenica 23 ottobre con “Un tesoro di …landa: la ricchezza della landa carsica”: Itinerario nella Riserva naturale della Val Rosandra, alla scoperta di un ambiente ricco di biodiversità, dal quale vengono ricavati prodotti di pregio, quali mieli e formaggi (ritrovo alle ore 9.15 a Pese-Pesek presso l’Hotel Pesek).

Seguiranno: martedì 1 novembre “Piante in pentola”: escursione da Aurisina a Santa Croce lungo la Strada della Salvia, dedicata ad alcune piante commestibili del territorio, illustrandone le caratteristiche e delle ricette in cui vengono usate (ritrovo alle ore 9.15 nella piazza del Municipio di Duino-Aurisina). Infine giovedì 3 novembre “Il Carso e la sua fauna”: itinerario nella Riserva naturale del Monte Lanaro, incentrato sulla fauna selvatica e le razze domestiche, adattate a vivere in un territorio arido quale il Carso (ritrovo alle ore 9.15 a Sagrado di Sgonico).

Le escursioni vanno prenotate. Costo di partecipazione: 10 Euro gli adulti, 5 Euro i ragazzi sotto i 14 anni, gratuita per i minori di 6 anni.

Altre informazioni e prenotazioni al cell. 340/5569374, e sul sito web www.curiosidinatura.it.

Il programma completo di “Sapori del Carso”, iniziativa di valorizzazione dei prodotti e dell’enogastronomia del Carso, realizzata dall’SDGZ-URES (Unione regionale economica slovena), con il contributo della Camera di Commercio di Trieste, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Direzione centrale attività produttive e della Provincia di Trieste, è consultabile sul sito web www.triesteturismo.net.

Leggi le Ultime Notizie >>>