Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 28 Luglio 2011

Bookmark and Share

“Toscana, la nave dei due esodi”: nuovo incontro al Giardino del Museo del Mare di Campo Marzio

Civico Museo del Mare

Trieste (TS) - Promossa e organizzata dal Comune di Trieste–Assessorato alla Cultura-Civici Musei Scientifici, nell’intento di valorizzare il nutrito “sistema” museale civico anche tramite le aperture serali, particolarmente gradite dal pubblico nella stagione estiva, prosegue al Giardino del Museo del Mare di Campo Marzio, la tradizionale manifestazione di “Marestate”.

L’iniziativa, giunta alla 13^ edizione, e anch’essa rientrante nell’ampio “cartellone” di “SerEstate 2011”, si articola in dieci appuntamenti su temi specifici – con conferenze e letture, concerti, spettacoli in dialetto triestino e laboratori didattici -, ogni venerdì sera, per tutto il periodo estivo, fino al 9 settembre, consentendo anche ai visitatori l’opportunità di ammirare la ricchezza delle collezioni che fanno del Museo del Mare di Trieste uno tra i primi del genere in Italia e nel Mediterraneo.

Il prossimo incontro sarà domani, venerdì 29 luglio, con inizio alle ore 21, sull’interessante tema di storia delle nostre terre e delle vicende delle nostre popolazioni nel secondo dopoguerra: “Toscana, la nave dei due esodi”. Ne parlerà l’autore dell’omonimo libro (uscito per la Luglio editore), Paolo Valenti dell’Associazione Marinara Aldebaran.

In concomitanza con “Marestate” è prevista l’apertura straordinaria del Museo, dalle ore 20 alle 23, in collaborazione con l’associazione di volontariato “Cittaviva”.

Il successivo appuntamento sarà, sempre con inizio alle ore 21, venerdì 5 agosto, su “I mestieri del mare: la musica a bordo delle navi”, “chiacchierata” con Stefano Bianchi e Carlo Muscatello, con le musiche di Stefano Bembi (fisarmonica) e Alessandro Simonetto (violino).

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>