Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 27 Giugno 2011

Bookmark and Share

L'organista triestino Manuel Tomadin vince il concorso internazionale "Grand prix d'Echo"

Manuel Tomadin

Trieste (TS) - (ANSA) - TRIESTE - L'organista triestino Manuel Tomadin, ha vinto il primo premio assoluto al concorso internazionale "Grand prix d'Echo" (Europae civitates historic organorum) svoltosi ad Alkmaar, in Olanda. Tomadin - diplomatosi in organo al conservatorio di Trieste e in clavicembalo al conservatorio di Udine - ha preceduto otto professionisti, gia' vincitori di altri concorsi internazionali, provenienti da tutto il mondo. L'artista del Friuli Venezia Giulia si e' imposto con brani di Mozart, Emmanuel e J.S. Bach, Buxtheude, Scheideman e Sweelinck. E' stato ascoltato da una giuria composta dai piu' noti strumentisti e specialisti di prassi organistica d'Europa. Ora per Tomadin si schiudono ora le porte di una interessante e impegnativa tournee concertistica in diversi paesi europei: Norvegia, Svezia, Olanda, Francia, Germania, Belgio, Austria e Svizzera. Nei concerti gia' programmati per il 2012 eseguira' repertorio classico, ma anche brani di autori italiani quali Frescobaldi, Vivaldi, Candotti, de Grassi e Tomadini. Quello di Alkmaar e' il decimo concorso internazionale che Tomadin vince da quando si e' diplomato. Fra questi vanno citati i primi premi a Innsbruk (2006 e 2010) e Mittenwald (2004). (ANSA)

INFO/FONTE: www.ansa.it

Leggi le Ultime Notizie >>>