Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 03 Giugno 2011

Bookmark and Share

Casa della Musica: grande successo per la terza edizione del Festival di Musica per bambini

Un appuntamento del Festival della Musica per bambini (foto: Massimo Goina)

Trieste (TS) - Si è da poco conclusa la terza edizione del "Festival di Musica per bambini" promossa e organizzata dalla Casa della Musica – Scuola di musica 55. L’iniziativa, unica nel suo genere sul territorio nazionale, ha confermato il grande il successo degli scorsi anni. Centinaia di famiglie e migliaia di presenze, provenienti anche da fuori Trieste, hanno infatti affollato dal 7 al 28 maggio scorsi i luoghi della cultura della città, rendendo palesi le potenzialità anche turistiche dell’evento.

L’occasione del Festival è stata per le famiglie una preziosa e stimolante opportunità per portare i bambini fuori delle mura domestiche e condividere un’ esperienza artistica ed educativa a diretto contatto con la musica ed i musicisti. Risiede in questo, soprattutto, la valenza pedagogica e di crescita comune che la manifestazione mette a disposizione del pubblico: un’esperienza che – mediante l’incontro tra diversi nuclei famigliari - promuove non solo lo sviluppo del bambino, ma anche la crescita e l’arricchimento dell’adulto, attraverso momenti pieni di emozioni.

La musica, seguendo i contenuti progettuali del festival, è stata rappresentata nei suoi diversi generi e forme espressive, rispettando i bisogni, le curiosità e le modalità di ascolto dei bambini nelle diverse fasce d’età. Dodici appuntamenti che hanno spaziato dalla musica classica, al jazz, alla musica brasiliana, all’opera, al concerto d’organo, alla musica popolare fino ai particolari incontri musicali elaborati con estrema cura per i piccolissimi da zero a tre anni.

Gli appuntamenti del festival sono stati realizzati in collaborazione con l’Orchestra da Camera del Friuli Venezia Giulia, con l’Associazione musicale Aurora Ensemble, con la Direzione area cultura - Civici Musei di Storia ed Arte del Comune di Trieste, con il Civico Museo teatrale C. Schmidl, con ilCivico Museo Sartorio, le biblioteche Quarantotti Gambini e Mattioni, con il Rossetti Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, con la Cappella Civica, con l’Orchestra filarmonica del teatro Verdi.

Il successo del Festival di Musica per Bambini è stato reso possibile, anche in questa terza edizione, dalla professionalità e sensibilità di artisti, tecnici, e personale organizzativo nei confronti del mondo dei piccoli. Ciascuno di loro – sottolinea il coordinatore Gabriele Centis - si è dimostrato costantemente disponibile a discutere e modificare, anche all’ultimo momento, qualsiasi dettaglio “pur di consentire a questo pubblico speciale di essere accolto e di poter fruire dell’ascolto nel modo migliore”. Un pubblico, quello dei bambini, che ancor più di altri si è rivelato composto da ascoltatori raffinati, con un vocabolario di ascolto ed una capacità di attenzione che consentono di percepire tutto quello che un suono può esprimere. Un suono di cui i bambini apprezzano particolarmente ogni componente: la componente visiva, dinamica, il gesto che lo provoca - sia esso uno sfregamento, un pizzico, un soffiare o un battere.

Ma il Festival di Musica per Bambini si è rivelato essere anche occasione di creatività per gli artisti coinvolti, che in tal modo hanno sperimentato nuove performance e nuovi spettacoli che potranno riutilizzare in altre occasioni. Non a caso, alcune produzioni realizzate dalla Casa della Musica per il Festival – di cui si possono visualizzare immagini e approfondimenti sul sito ufficiale www.festivaldimusicaperbambini.com, verranno presentate in altre città nel corso dei prossimi mesi.





Leggi le Ultime Notizie >>>