Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 05 Giugno 2011

Bookmark and Share

Gli attori della Contrada ripropongono a leggìo gli spettacoli più celebri della compagnia

La Contrada. 35 anni di teatro in mostra (locandina mostra)

Trieste (TS) - In concomitanza con l’esposizione “La Contrada. 35 anni di teatro in mostra” – visitabile nella Sala Attilio Selva a Palazzo Gopcevich di Trieste (Via Rossini, 4) fino a domenica 12 giugno – si svolgono nell’attigua Sala Bobi Bazlen alcuni appuntamenti denominati “Conversazioni e incontri” per approfondire la storia dello Stabile privato triestino.

Dopo il primo di questi appuntamenti, dove la Contrada si raccontava attraverso aneddoti, ricordi e curiosità, è seguito un incontro intitolato “La Contrada a Leggìo”, nel corso del quale la storia della compagnia triestina è stata raccontata per tappe, con la lettura a leggìo di brani tratti dai più celebri spettacoli allestiti fra il 1976 e il 1997.

Lunedì 6 giugno alle 17.30 sarà proposta la seconda serata de “La Contrada a Leggìo”, dove si proseguirà il percorso della compagnia triestina dal 1998 ai giorni nostri attraverso le pagine delle commedie più importanti.

L’ultimo appuntamento con le “Conversazioni e incontri” avrà luogo giovedì 9 giugno, sempre alle 17.30 alla Sala Bazlen, e sarà interamente dedicato a Italo Svevo. La Contrada infatti ha dedicato negli anni una notevole attenzione alla figura e alle opere del grande scrittore triestino, allestendo sistematicamente dal 1998 al 2009 quasi tutte le commedie teatrali di Svevo, dalle più note come “Un marito”, “La rigenerazione” o “L’avventura di Maria”, alle meno conosciute come “Terzetto spezzato”, “Atto unico” e “Una commedia inedita”. Sempre attraverso la formula della lettura scenica, gli attori della Contrada proporranno diversi brani tratti dalle dieci commedie sveviane messe in scena negli anni.

L’ingresso agli incontri, moderati da Paolo Quazzolo, è libero.
E libero è anche l’ingresso alla mostra in Sala Attilio Selva, che rimane aperta al pubblico fino a domenica 12 giugno ogni giorno (festivi compresi) dalle 9.00 alle 19.00

Informazioni:
tel. 040 6758114 - www.triestecultura.it
tel. 040 948472 - contrada@contrada.it

Leggi le Ultime Notizie >>>