Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

MEDEA 50: PIER PAOLO PASOLINI, MARIA CALLAS E GRADO
ex Cinema Cristallo
Grado
Dal 15/06/19
al 28/07/19
manifesto
GLI “ANNIVERSARI” AL CENTRO DELLA NUOVA EDIZIONE DI “A TAVOLA CON…” DEL PICCOLO TEATRO DI SACILE
varie
SACILE, POLCENIGO
Dal 15/06/19
al 29/06/19
banchetto rinascimentale
Musica per il pubblico di Femmes 1900
Pordenone
Dal 22/06/19
al 23/06/19
femmes 1900

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

 

Cultura > Musica > 10 Maggio 2011

Bookmark and Share

Ventaglio dā€™Arpe: nasce in Friuli la prima orchestra "permanente" d'arpe italiana

L'Orchestra ā€œpermanenteā€œ Ventaglio d'Arpe

Udine (UD) - Venticinque interpreti, per unā€™Orchestra ā€œpermanenteā€œ di sole arpe classiche, che, nata nelle aule del Conservatorio Tomadini di Udine, nelle ultime stagioni ha rodato il suo organico e perfezionato il progetto musicale Ventaglio dā€™Arpe, diretto dallā€™artista e docente Patrizia Tassini: un gruppo di arpiste cresciute alla stessa scuola, con ensemble in costante espansione, dai diciassette componenti iniziali del 2004 ai 25 dellā€™attuale organico, artefici di unā€™alchimia musicale senza paragone per raffinatezza ed eleganza delle sonorità, cosìā€™ come per la straordinaria presenza scenica di un così numeroso gruppo dā€™arpe.

ā€œPermanenteā€œ proprio per questo motivo: ragazze e ragazzi che da sette anni suonano insieme Non esiste nulla di simile in Italia e in Europa, e giunge notizia di due sole orchestre con analoghe caratteristiche, negli Stati Uniti. Malgrado attiva da alcune stagioni, lā€™Orchestra Ventaglio dā€™Arpe ha scelto il 2011, per presentarsi ufficialmente al pubblico e alla stampa: un anno decisamente significativo per lā€™ensemble, visto che segna il bicentenario dellā€™invenzione dellā€™arpa moderna, quella appunto utilizzata per i concerti contemporanei, e al tempo stesso sigla per Ventaglio dā€™Arpe quellā€™assetto di Orchestra che, sul versante dellā€™organico per sola arpa, è tuttora cifra unica e incomparabile in Italia e in Europa.

Proprio a partire da questa importante ricorrenza, lā€™Orchestra istituirà, in sinergia con realtà e istituzioni di promozione musicale, una specifica giornata di studio dedicata allā€™arpa, e curerà lā€™organizzazione di concerti e incontri musicali intorno a questo affascinante strumento, con la consegna di un premio speciale a un grande arpista a livello mondiale. Evento che si terrà in autunno nella suggestiva cornice di uno dei più bei castelli della regione. Un modo perché Ventaglio dā€™Arpe diventi, a ogni effetto, ā€œambasciatoreā€ dellā€™arpa, uno degli strumenti di maggiore appeal presso gli appassionati di musica ma anche e soprattutto presso il pubblico ā€˜profanoā€™.


ORCHESTRA VENTAGLIO Dā€™ARPE: Lā€™ORGANICO
Clara Anfodillo, Valentina Baradello, Costanza Battaini, Erika Bersenda, Eugenia Ceschiutti, Lucrezia Chiandetti, Laura De Jongh, Cristina Di Bernardo, Alida Fabris, Lara Macrì, Alice Martina, Davide Martincigh, Debora Martincigh, Sofia Masut, Nicoletta Pagnutti, Laura Pandolfo, Ester Pavlic, Maria Pellarin, Silvia Podrecca, Chiara Rossi, Maria Solfrizzo, Irene Sualdin, Fiamma Tiss, Silvia Vicario, Marta Vigna: questo lā€™organico 2011 del Ventaglio dā€™Arpe, che dalle prime esercitazioni orchestrali al Conservatorio J. Tomadini di Udine, alcuni anni fa, ha saputo evolvere in un cursus honorum di oltre cento concerti per il pubblico ā€œesternoā€, esibendosi anche in diretta mondiale negli studi di Radio Vaticana in rappresentanza del Conservatorio di Udine (2007), al Festival Assisi nel Mondo (2008), alla Rassegna Gioie Musicali di Asolo, allā€™Emilia Romagna Festival, al Festival Nei suoni dei luoghi di Gorizia, in una lunga tournée in Croazia del gennaio 2008 con concerti nei teatri di Spalato, Zara e Fiume, ma anche all'VIII Festival Europeo per cori giovanili G. Zelioli di Lecco, in occasione del quale, nel luglio 2009, l'orchestra si è esibita come ospite d'onore suonando a Lecco, Bergamo e Nova Milanese (MB).

«Oggi ā€“ spiega il direttore, Patrizia Tassini - lā€™Orchestra eā€™ metaforicamente composta da due cerchi concentrici di arpisti che lavorano in sinergia, con lo stesso obiettivo: crescere professionalmente e musicalmente. La struttura portante dellā€™orchestra è formata ovviamente da 16 musiciste diplomate, che lavorano in modo sinergico con i musicisti più giovani. I due cerchi concentrici hanno anche, a volte, vita propria e separata lā€™uno dallā€™altro: la preparazione e lā€™esperienza musicale dei componenti ā€˜veteraniā€™ rende appropriato lā€™ensemble anche per brani importanti e musicalmente difficili, senza nulla togliere alla magia di un gruppo unico quale è il Ventaglio dā€™Arpe, che nella formazione integrale annovera ben 25 arpe».


ORCHESTRA VENTAGLIO Dā€™ARPE: IL REPERTORIO
Fra le caratteristiche vincenti dellā€™Orchestra Ventaglio dā€™arpe, che unisce al virtuosismo tecnico dei suoi componenti il compatto interplay dellā€™Ensemble, spicca anche lā€™estrema versatilità nella scelta e messa a punto del repertorio, che spazia da pagine ā€œdedicateā€ per strumento a corda ed esecuzione arpistica (Christmas Harp Collection) a preziosi adattamenti come Malaguena di Albeniz, Triptic Dance di Beauchant, J. Jesu, joy of man's desiring di J.S. Bach, Serenata al chiaro di luna di L. Van Beethoven, Le roi du hall de la montagne di E. Grieg, Passacaglia di G. F. Haendel, Ave Maria (per flauto e orchestra d'arpe) di A. Piazzolla, Rhapsody di S. Rachmaninoff, La Danza di G. Rossini, Lo schiaccianoci di P. Tchaikovsky, Il bel danubio blu di J. Strauss, Hariots of Fire di Vangelis, I vespri siciliani (overture) e Verdiana con arie dalle opere Aida, Rigoletto, Nabucco E Traviata di G.Verdi.

Per arrivare ad autori contemporanei che hanno spesso ascoltato e apprezzato con entusiasmo lā€™interpretazione offerta alle proprie partiture, come nel caso di Alfredo Rolando Ortiz (per La Venezuelana) e Bernard Andres (per La Ragazza). Inoltre, in occasione del centenario della nascita del grande compositore Nino Rota, lā€™Orchestra sta lavorando a una produzione concertistica di brani tratti dal suo vastissimo repertorio, con trascrizioni degli spartiti e arrangiamenti specifici per lā€™ensemble.

Info: www.ventagliodarpe.org

-----------------------

ORCHESTRA VENTAGLIO Dā€™ARPE: I CONCERTI
A suggellare lā€™ingresso ufficiale dellā€™Orchestra Ventaglio dā€™Arpe nelle stagioni concertistiche regionali e nazionali sarà una sequenza di tre concerti già in calendario per i mesi di maggio e giugno 2011: domenica 15 maggio, nellā€™Auditorium di Palazzo Burovich a Sesto al Reghena (ore 11.15) lā€™Orchestra farà tappa per il cartellone dei Concerti di Primavera dell'Orchestra S. Marco di Pordenone. E nella serata di mercoledì 29 giugno sarà a S. Daniele del Friuli, nella suggestiva location di Chiesa della Fratta.

Ma soprattutto, domenica 5 giugno, a Cremona (ore 15.30) lā€™Orchestra sarà protagonista al Festival internazionale di Musica e Letteratura ā€œLe Corde dellā€™Animaā€. "Toccare le corde del silenzio" titola lo spettacolo di musica e parole, a cura dellā€™Accademia del silenzio e con Nicoletta Polla-Mattiot e Patrizia Tassini, che sarà proposto al festival in prima esecuzione assoluta.


ORCHESTRA VENTAGLIO Dā€™ARPE: LE PRODUZIONI MUSICALI
Lā€™Orchestra Ventaglio dā€™Arpe ha allā€™attivo tre produzioni musicali: la prima registrata dal vivo al Salone del Parlamento del Castello di Udine, nel dicembre del 2005 (Concerto promosso dalla Commissione Pari Opportunità, Udine), la seconda, dal titolo ā€œClassic &ā€, dedicata a brani classici e musiche da film, la terza, Danze, che spazia dalla Danza slava di Dvorak, allā€™Habanera di Bizet a brani di musica Sudamericana.


ORCHESTRA VENTAGLIO Dā€™ARPE: IL DIRETTORE, PATRIZIA TASSINI
Patrizia Tassini, direttore dellā€™Orchestra Ventaglio dā€™Arpe, triestina di nascita, allieva della professoressa Evelina Vio, si è diplomata presso il Conservatorio Musicale ā€œG. Tartiniā€ di Trieste. Si è poi specializzata in Francia, Italia e negli Stati Uniti dove ha conseguito il Master Certificate in Performance and Literature presso lā€™Eastman School of Music, University of Rochester (N.Y.).
Vincitrice di vari concorsi nazionali ed internazionali ha ottenuto, nel 1982, il secondo premio al Concorso Internazionale dā€™arpa di Israele (il più prestigioso concorso dā€™arpa del mondo) e, nel 1984, il primo premio al Concerto Competition ā€œLily Laskineā€ (USA). Ha suonato e continua a suoL'Orchestra ā€œpermanenteā€œ Ventaglio d'Arpenare, con successo di critica e di pubblico, sia come solista, sia in formazioni cameristiche in Europa, negli Stati Uniti e in Cina. Ha effettuato registrazioni per la R.A.I. e per Radio France. Ha collaborato, anche come solista, con varie orchestre in Europa, negli Stati Uniti e in Israele. Dal 1982 è titolare della cattedra dā€™arpa al Conservatorio Musicale ā€œJ.Tomadiniā€ di Udine.

Leggi le Ultime Notizie >>>