Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 19 Aprile 2011

Bookmark and Share

“Il filosofo nella polis”: al Gopcevich si parla di bugie e verità di governanti e governati

MARIA TILDE BETTETINI

Trieste (TS) - Conferenza su “Bugia e verità per governanti e governati” di Maria Tilde Bettetini, alla Sala Bobi Bazlen di Palazzo Gopcevich, in via Rossini 4, giovedì 21 aprile, dalle ore 17.30 alle 18.30, per il ciclo “Il filosofo nella polis”, organizzato dall’Area Cultura del Comune e dal Dipartimento di Filosofia, Lingue e Letteratura dell’Università di Trieste col contributo della Fondazione CRTrieste.
Maria Tilde Bettetini nasce a Milano nel 1962.

E’ professore associato di Storia della Filosofia. Nel 1986 si è laureata in Filosofia all’Università Cattolica di Milano. Sempre a Milano, attraverso soggiorni di studio in Germania e Inghilterra, ha conseguito il dottorato di ricerca in Filosofia con un lavoro sul concetto di misura nell’opera di Agostino di Ippona. Il dottorato l’ha portata a studiare il medioevo e il neoplatonismo, ma senza perdere di vista il contemporaneo, collaborando dal 1993 al 1998 con la rivista Virtual.
Nel 1996 vince un posto di ricercatore di filosofia morale all'Università Ca' Foscari di Venezia, dove nel 1999 riceve l'incarico di Storia della filosofia medievale. Dal 2001 è all’Università IULM di Milano, dove insegna Estetica e Storia della Filosofia.

Obiettivo delle sue ricerche sono state le origini e la storia di alcune idee portanti del pensiero occidentale: il modello matematico dell’universo, la funzione del linguaggio, il rapporto tra menzogna e finzione.Negli ultimi anni ha affrontato alcune tematiche contemporanee come l’iconoclastia e lo statuto dell’immagine.
Collabora alle pagine culturali del Sole24ore e ad alcune riviste internazionali.

Pubblicazioni: Del 1994 è il saggio La misura delle cose, degli anni successivi saggi e articoli pubblicati in Italia, in Germania, in Francia, in Spagna; Introduzione a Agostino (Laterza–2008); Contro le immagini. Le radici dell’iconoclastia, (Laterza–2006); Figure di verità. La finzione nel Medioevo occidentale, (Einaudi–2004); Breve storia della bugia.Da Ulisse a Pinocchio, (Cortina Raffaello–2001); La misura delle cose, (Rusconi Libri-1994); I viaggi dei filosofi(con S.Poggi, Cortina Raffaello, 2010).

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste


Leggi le Ultime Notizie >>>