Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 16 Aprile 2011

Chamber Music: lunedì 18 aprile al Palazzo del Governo si esibisce l'Heath Quartet

Heath Quartet

Trieste (TS) - Oliver Heath e Cerys Jones al violino, Gary Pomeroy alla viola, Christopher Murray al violoncello: ovvero i quattro musicisti del celebre Heath Quartet, il quartetto d’archi britannico definitivamente asceso alle platee internazionali dopo l’affermazione al Concorso Internazionale Haydn di Vienna 2009. E sarà il concerto dell’Heath Quartet a suggellare, lunedì 18 aprile, alle 18, la prima rassegna della Stagione Cameristica 2011 promossa dall’Associazione Chamber Music Trieste, per la direzione artistica di Fedra Florit.

“Il 18 alle 18” – questo il titolo della vetrina musicale ospite come sempre del Palazzo del Governo di Trieste – si concluderà dunque nel segno delle sonorità celebrate del quartetto inglese, che in vista della performance triestina ha messo a punto un programma dedicato a pagine di Franz Joseph Haydn, con il Quartetto in re minore op. 71 n. 2 e di Benjamin Britten, con il Quartetto n. 1 op. 25. Anche questo concerto sarà audio registrato dalla sede regionale Rai, che lo trasmetterà sulle sue frequenze nelle prossime settimane.

Prevendite già operative presso Ticket Point – Trieste, Corso Italia 6/c – tel. 040 3498276.

-----------------

L’Heath Quartet si è formato nel 2002 sotto la guida di Christopher Rowland al Royal Northern College of Music, dove il gruppo ha anche vinto tutti i maggiori premi riservati agli ensemble. Nel 2008 il Quartetto si è aggiudicato il Primo Premio alla diciannovesima edizione della Tromp International String Quartet Competition e, nel 2009, il Secondo Premio (con Primo Premio non assegnato) al Concorso Internazionale Haydn di Vienna per Quartetto d’archi.

In seguito a questa ultima vittoria il Quartetto è stato invitato a suonare a Palazzo Esterhazy in occasione dei festeggiamenti per il bicentenario della morte di Haydn. Nel Regno Unito il Quartetto ha suonato godendo del sostegno del Countess of Munster Recital Scheme, di Making Music e del Tunnell Trust ed è stato nominato “MBF Young Artists in Residence” al Lake District Summer Music Festival.

Nel maggio 2008 il Quartetto è stato selezionato per essere sostenuto dall’YCAT e, nel settembre dello stesso anno, ha ricevuto la borsa di studio Leverhulme Junior Fellows per la Musica da Camera al Royal Northern College of Music. L’Heath Quartet ama suonare anche la musica contemporanea ed ha collaborato con molti dei maggiori compositori di oggi, inclusi Louis Andriessen, Anthony Gilbert e Steve Martland.

In particolare il gruppo intrattiene un rapporto di collaborazione molto stretto con Hans Abrahamsen, che è culminato in una registrazione live, assieme al compositore stesso, effettuata alla Royal Albert Hall per i BBC Proms. Il Quartetto ha tenuto la prima esecuzione europea del brano di Steve Mackie “Gaggle and Flock” ed ha ricevuto consensi unanimi dalla critica per l’esecuzione del Quartetto n.2 di Ligeti e del brano “Arcadiana” di Thomas Ades.

L’Heath Quartet ha intrecciato proficue collaborazioni anche con musicisti come Ashley Wass, Alessandro Carbonare, Alastair Tait e Colin Currie. I momenti salienti della loro carriera sono stati senz’altro i concerti all’Auditorio Nacional de Musica di Madrid, alla Mozartsaal di Vienna, al Concertgebouw di Amsterdam, numerosi concerti per la Radio Olandese e le reHeath Quartetgistrazioni di musiche di Berg e Haydn trasmesse da BBC Radio 3. Gli impegni per la stagione 2010-2011 includono concerti al Festival di Brighton e nelle Sale Wigmore, Bridgewater, Perth e Queen’s Hall di Edimburgo, oltre a concerti in Italia, Spagna, Paesi Bassi e Cina.

INFO:
Associazione Chamber Music
tel. 040.3480598
www.acmtrioditrieste.it

Leggi le Ultime Notizie >>>