Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 23 Febbraio 2011

"Le buone pratiche": quattro incontri per parlare di educazione, genitori e figli

di Claudio Bisiani

don Antonio Mazzi

Trieste (TS) - Già presente in 24 province italiane, tra cui Gorizia e Udine, la Scuola per genitori “Impresa Famiglia”, sotto la direzione scientifica del noto psicoterapeuta Paolo Crepet, sbarca anche nella nostra città grazie alla collaborazione con la neonata onlus triestina “Le buone pratiche”. Il progetto, sostenuto dalla Provincia di Trieste, dalla Fondazione Kathleen Foreman Casali, dalla Confartigianato giuliana e dal quotidiano locale “Il Piccolo”, si articolerà in un ciclo di quattro incontri in programma dal 7 marzo al 25 maggio prossimi.
L'iniziativa nasce a seguito dello straordinario successo registrato lo scorso ottobre ad una conferenza tenuta dallo stesso Crepet all'Hotel Savoia. Oltre 500 le persone presenti, che hanno evidenziato l'interesse crescente dell'opinione pubblica verso tematiche sociali quali l'educazione, la famiglia o la spesso difficile comunicazione tra genitori e figli.

Il primo appuntamento in calendario lunedì 7 marzo nella Sala Tergeste dell'Hotel Savoia – sede degli incontri, tutti con inizio alle 20.30 – vedrà ospite il sacerdote e pedagogista don Antonio Mazzi (nella foto in alto a destra), che con il consueto stile schietto e graffiante parlerà sul tema “Come rovinare un figlio in dieci mosse”. A seguire, il 15 aprile, la psicologa e scrittrice Maria Rita Parsi (nella foto in basso) sarà a Trieste per un incontro rivolto in particolare ai genitori dal titolo “Onora il figlio e la figlia”. Il 10 maggio lo psichiatra Paolo Baiocchi, fondatore dell'Istituto Gestalt di Trieste, approfondirà l'argomento “Nutrire l'autostima nei figli”, mentre l'ultimo appuntamento – in agenda il 25 maggio – vedrà protagonista lo psicologo Mario Polito che tratterà di “Castighi e punizioni: soluzioni alternative”.

Da segnalare infine, a margine del ciclo di incontri, un ulteriore momento d'approfondimento dedicato ai ragazzi con Maria Rita Parsi: il 16 aprile al Liceo Dante (ore 12.30) ci si confronterà nuovamente sul delicato tema dell'autostima giovanile, cercando di rispondere alla domanda “Perché non mi piaccio e non piaccio agli altri?”.
r /> Per partecipare agli incontri, tutti a numero chiuso, è necessaria l'iscrizione sul sito internet della Scuola per genitori “Impresa e Famiglia” all'indirizzo web “www.impresafamiglia.it”. Maggiori informazioni anche presso la sede dell'associazione “Le buone pratiche onlus” in Piazza San Giovanni, 6 (tel. 040-3498975; www.buonepratiche.org).

Leggi le Ultime Notizie >>>