Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 22 Febbraio 2011

Venerdì 25 febbraio puntata finale di "Ottocento" a Palazzo Gopcevich

Cavour

Trieste (TS) - Venerdì 25 febbraio, alle ore 16.30, nella Sala Bobi Bazlen di Palazzo Gopcevich, ultimo appuntamento della rassegna “L'immagine di Cavour nel cinema e nella televisione”, con la puntata finale di “OTTOCENTO”.

La rassegna è curata da Sergio Grmek Germani dell’ Associazione Anno uno e correlata alla mostra “Cavour & Trieste”, realizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Trieste.
Lo sceneggiato televisivo Ottocento - diretto nel 1959 da Anton Giulio Majano, e sceneggiato dal commediografo cividalese Alessandro De Stefani dal romanzo omonimo di Salvator Gotta - ricostruisce le vicende risorgimentali attraverso la reinvenzione romanzesca dei rapporti tra Costantino Nigra, la Contessa di Castiglione e l'Imperatrice Eugenia, interpretati da Sergio Fantoni, Virna Lisi e Lea Padovani. Mentre il Conte di Cavour è interpretato da Antonio Battistella. La vicenda romanzesca si scioglie dannunzianamente nel trittico fuoco-brace-cenere evocato da Fantoni, la parte storica viene fatta culminare nel patos patriottico, con un emozionante canto corale conclusivo dell'Inno di Mameli.

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>