Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 03 Febbraio 2011

Casa della Musica: sabato 12 febbraio masterclass del chitarrista Robben Ford

Robben Ford

Trieste (TS) - La Casa della Musica continua a scommettere sugli approfondimenti didattici di qualità. Va intesa in questo senso la Masterclass di Robben Ford, chitarrista universalmente noto per le sue collaborazioni con Joni Mitchell, Jimmy Witherspoon, Miles Davis, George Harrison, Yellow Jackets e moltissimi altri.

L’appuntamento avrà luogo sabato 12 febbraio 2011 a partire dalle 17, a Casa della Musica / Scuola di Musica 55 di Trieste (via Capitelli, 3). Lì l’inconfondibile chitarra elettrica di Ford, che concilia il jazz storico e il più emotivo dei blues, sarà a disposizione di musicisti e appassionati per un laboratorio intensivo.

Per maggiori informazioni tel: 040-307309

---------------

Robben Ford, californiano, classe 1951, è uno tra i più eclettici e riconosciuti chitarristi sulla scena mondiale. Terzo di quattro fratelli, tutti musicisti, si è aggiudicato nel corso della sua carriera ben quattro Grammy Awards, arrivando ad affiancare sul palco alcuni tra i protagonisti dei più diversi settori musicali. Tra essi, Miles Davis, Joni Mitchell o l’ex beatle George Harrison. Per ammissione dello stesso Ford, la sua arte compositiva risente di influenze disparate: da una parte i padri del blues come Jimi Hendrix, Eric Clapton o B.B. King, che ebbe modo di ammirare sin da giovanissimo negli ambienti del Fillmore e del Winterland Auditorium di San Francisco; e dall’altra storiche figure del jazz, quali Ornette Coleman, John Coltrane o Wayne Shorter.

Approdato allo studio della chitarra dopo una formazione da sassofonista, Robben, passate le prime esperienze giovanili nel blues, venne notato dal leggendario cantante blues Jimmy Witherspoon, con cui girò States ed Europa. Fu l’inizio di una carriera in crescendo, che lo portò immediatamente dopo a suonare assieme a Joni Mitchell e agli L.A. Express, che allora promuovevano assieme l’album Court and Spark. Seguirono il tour a fianco di George Harrison e, nel 1977, il primo album solista, inciso per l’Elektra con un gruppo di musicisti che sarebbero in seguito diventati gli Yellow Jackets. Trasferitosi a New York e instaurato un nuovo contatto con la Warner, fu chiamato a suonare con l’icona del jazz Miles Davis.

L’album di Robben del 1988 per la Warner Brothers, Talk to Your Daughter, gli portò nel frattempo la sua prima nomination ai Grammy (Best Contemporary Blues Recording). Da quel momento l’inquietudine creativa di Ford lo porta ad incidere, tra cambi di etichette e formazioni, ben altri otto album sia in gruppo che come solista. Tra i più recenti è Truth, che in parole dello stesso Ford “rappresenta il blues odierno”, portandolo a sentirsi pienamente “realizzato come songwriter” e a raggiungere “nuovi livelli come chitarrista”.

Leggi le Ultime Notizie >>>