Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Economia > 29 Novembre 2010

Bookmark and Share

Nuovo incontro della Community regionale dei Manager e degli Imprenditori del Friuli Venezia Giulia

Da sin.: Maurizio Bressani, Presidente Federmanager FVG e Riccardo Romazin, Vicepresidente FormTeam

Trieste (TS) - Manager e imprenditori uniti contro la crisi. E’ con questi presupposti che è nata la “Community regionale dei Manager e degli Imprenditori del Friuli Venezia Giulia” il cui positivo bilancio di un anno di attività è stato tracciato lunedì 29 novembre in una conferenza stampa tenutasi presso l’Urban Hotel di Trieste nel corso della quale è stata presentata la prossima importante iniziativa: l’ottavo incontro dal titolo «In un mondo che cambia tutto è pronto per “Fare la Grande Differenza”. E noi, lo siamo?», in programma mercoledì 1 dicembre a Villa Manin di Passariano (Udine) alle ore 18 e che vedrà la presenza, in veste di relatore, del manager e scrittore Sebastiano Zanolli (www.sebastianozanolli.com), amministratore delegato di 55DSL, che interverrà sul tema: “Ottenere risultati solidi in una società liquida”.

Ampiamente positivo il bilancio di un anno di attività della Community regionale dei Manager e degli Imprenditori del Friuli Venezia Giulia tratteggiato da Maurizio Bressani (Presidente Federmanager FVG) e da Riccardo Romanzin (Vice Presidente FormTeam S.r.l.), iscritta a Confindustria Gorizia, azienda attiva nel miglioramento dell’efficienza nelle organizzazioni private e pubbliche e ideatrice dell’iniziativa - e concretizzatosi con la partecipazione ai sette incontri fin qui svolti di oltre 500 manager e imprenditori regionali in rappresentanza di 250 aziende. Ma che soprattutto - è stato sottolineato - ha permesso, in linea con la propria finalità di ampliare il concetto di comunità, considerata strumento indispensabile per fronteggiare adeguatamente la crisi, di instaurare oltre cinquanta relazioni stabili che rappresentano le presenze fisse agli incontri. Numerosissime e difficilmente quantificabili le contrattazioni e le relazioni d’affari che si sono sviluppate in seguito agli incontri e al successivo buffet, preziosa occasione di dialogo e conoscenza tra gli intervenuti. Segno della bontà di un'iniziativa che proseguirà anche attraverso nuove formule che via via verranno introdotte per stare al passo con un mondo anche imprenditoriale che cambia rapidamente.

Sebastiano Zanolli (amministratore delegato di 55DSL), presente in videoconferenza, ha riassunto così i contenuti del proprio intervento su come “Ottenere risultati solidi in una società liquida”, titolo ispirato al saggio “Vita liquida” del sociologo polacco Zygmunt Bauman. "Mai come in questi tempi è divenuto importante moltiplicare e ricombinare le risorse e mai come in questi tempi l’innovazione è l’obiettivo principale di tutti noi. Innovare e innovarci ogni giorno. Con una certezza: le risorse vere siamo noi, uomini e donne, con il nostro carico di intelligenza, passione, amore e flessibilità. Capaci di salti, capriole e inversioni di rotta. Capaci di fare fronte con nuove idee a qualsiasi crisi o depressione. Capaci di cambiare se stessi e le regole e poi ricambiarle ancora.

La grande differenza è tra chi pensa di essere padrone della propria vita e chi si limita a subirne gli umori, tra chi riesce a fare le cose bene e nei giusti tempi e chi disperde obiettivi ed energie, tra chi crede che si possono migliorare i punti deboli e chi invece ritiene che non ci siano mai alternative, tra chi è convinto che è meglio agire da solo e chi moltiplica il proprio potenziale attraverso le relazioni”.

E sono appunto le relazioni che muovono la Community, nata per fronteggiare adeguatamente la crisi e favorire lo sviluppo attraverso la riscoperta del valore di comunità con l’obiettivo di fare sistema. Intessere cioè una rete di rapporti, di competenze, di conoscenze, di relazioni tra aziende operanti in un medesimo territorio. Un concetto semplice che però spesso rimane sulla carta, mentre potrebbe e dovrebbe essere la prima iniziativa da attuare per fare business, soprattutto in periodi di congiuntura come quella attuale.

Nel corso della conferenza stampa è stato tracciato il significato di “Community”: più persone e organizzazioni che vivono nello stesso ambito e operano sotto certe regole per un fine determinato. “Siamo una regione molto diversificata - hanno riferito Bressani e Romanzin - e, talvolta, dimentichiamo di essere una comunità. E’ per questo che siamo orgogliosi di aver messo a disposizione dei manager e degli imprenditori un’occasione per sviluppare un senso di vicinanza con coloro che svolgono la stessa professione e agiscono sullo stesso campo: il mercato. Molti tendono a non condividere informazioni temendo di perdere il business: non dobbiamo pensare a noi stessi come concorrenti, ma come a persone con le quali confrontarsi, conoscersi e stringere relazioni che potrebbero portare anche a futuri affari”.

“Sinergia – ha osservato Bressani - significa opportunità di sviluppo produttivo, specie in Italia dove il comparto è costituito per oltre il 90% da piccole e medie imprese che hanno la necessità di costituire distretti. Fare rete tra persone e aziende favorendo lo sviluppo di relazioni e conoscenze rappresenta il primo fattore di sviluppo, soprattutto in tempi nei quali la comunicazione risulta facilitata dai mezzi tecnologici”.

E’ stato infine illustrato il programma dei lavori del prossimo importante incontro «In un mondo che cambia tutto è pronto per “Fare la Grande Differenza”. E noi, lo siamo?», in programma mercoledì 1 dicembre a Villa Manin di Passariano (Udine) nell’aula riunioni al 2° piano della barchessa di levante che prevede alle 18 - dopo il saluto degli organizzatori – Maurizio Bressani (Presidente di Federmanager FVG), Andrea Quargnali (Coordinatore dei Giovani Dirigenti di Federmanager FVG), Andrea Beltrami (Presidente di FormTeam) e Riccardo Romanzin (Vice Presidente di FormTeam e moderatore dell’incontro) -, l’atteso intervento di Sebastiano Zanolli (manager, scrittore e amministratore delegato di 55DSL), su “Ottenere risultati solidi in una società liquida”.

Seguirà, alle 20.15, un buffet, presso il “Ristorante del Doge”, ospitato nella barchessa di ponente, occasione per intrattenere relazioni e sviluppare conoscenze e marketing relazionale one-to-one tra i partecipanti alla Community.

Agli incontri periodici, partiti ufficialmente il 10 ottobre del 2009, hanno finora preso parte complessivamente oltre 500 tra manager e imprenditori in rappresentanza di 250 aziende, e hanno preso la parola 16 relatori tra manager di successo, imprenditori, formatori, scrittori, esperti e docenti universitari.

Tra queste prestigiose presenze si ricordano quelle di Fabrizio Manganelli, Presidente ed Amministratore Delegato Sweet S.p.A. e Vice Presidente Confindustria Gorizia; Fabio Candussio, Docente della Facoltà di Ingegneria dell’Univeristà degli Studi di Udine; Alessandro Mulas, Direttore Ufficio investimenti di Friulia S.p.A.; Giuseppe Graffi Brunoro, Presidente della Federazione delle B.C.C. del FVG; Luciano Di Bernardo, Direttore Generale della Banca Popolare di Cividale; Michele Bortolussi, Amministratore Delegato Confidi Friuli; Renato Bernardi, Dottore Commercialista e Revisore Contabile A.D. Galleria Bardelli; Alessandro D’Orlando, Psicologo, formatore e scrittore; Aldo Burello, Presidente Comitato Tecnico di indirizzo del Polo Tecnologico di Pordenone, Presidente Comitato Tecnico consultivo per le politiche economiche della Regione FVG, già Amministratore Delegato di Electrolux Italia S.p.A. ed ex Presidente Autovie Venete S.p.A.; Giovanni Peditto Responsabile Pianificazione e Controlli Economici Direzione Navi Mercantili, Fincantieri Cantieri Navali S.p.A.; Fabio Andreotti, Consulente Business Analytics & Optimization, IBM Italia S.p.A.; T. Col. Massimo Tammaro, già Comandante della Pattuglia Acrobatica Nazionale “Frecce Tricolori”; Alberto Felice De Toni, Preside della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Udine e Presidente dell’Associazione Italiana di Ingegneria Gestionale e da Andrea Barbaro, Responsabile Analisi e Pianificazione Strategica della Eurotech.

Federmanager, costituita nel 1945, è l’Organizzazione che rappresenta e tutela, in modo unitario ed esclusivo, gli 82.000 dirigenti in servizio delle aziende produttrici di beni e servizi e i 63.000 dirigenti in pensione. E’ presente su tutto il territorio nazionale tramite 60 Associazioni territoriali che forniscono ai dirigenti consulenze di carattere contrattuale, previdenziale, legale, fiscale e realizzano iniziative di natura culturale, formativa e di networking. Gli iscritti sono dirigenti di piccole, medie e grandi imprese; dirigenti di nuova nomina, direttori generali, amministratori delegati operanti in tutti i settori dell’industria privata e a partecipazione pubblica, nonché nelle attività ausiliarie e complementari dell’industria. Nel Friuli Venezia Giulia, Federmanager è presente con proprie sedi a Trieste, Udine e Pordenone e con un presidio a Gorizia, e conta su oltre 1.500 iscritti.

FormTeam, società gradiscana nota in regione per la propria attività di miglioramento delle Risorse Umane (Persone) ottenuta attraverso soluzioni organiche attuate in partnership con le Aziende clienti, è fermamente convinta che le capacità di adattamento e flessibilità richieste dal Mercato odierno si ottengano principalmente attraverso una gestione efficace e corretta dei Collaboratori.

FormTeam intende promuovere una Cultura organizzativa basata sulla Condivisione: l’intento è quello di sviluppare un’alleanza nelle Aziende tra Imprenditori e Personale, superando questo binomio ormai sterile per creare una partecipazione forte e convinta agli obiettivi aziendali da parte di Tutti. “Siamo tutti nella stessa barca” e solo remando tutti assieme verso un obiettivo chiaro e condiviso potremo trasformare la Crisi in Opportunità.

Per ulteriori informazioni:
Federmanager – Via C. Beccaria, 7 – 34133 TRIESTE – Tel. 040371090 – e-mail: adaifvg@tin.it

Form Team S.r.l. Via Don Minzoni, 1/a - Gradisca d’Isonzo (GO) - Tel. 335 6980581 - www.formteam.it

Leggi le Ultime Notizie >>>