Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 19 Novembre 2010

Bookmark and Share

Alla Libreria Editrice Goriziana il cantautore Eugenio Bennato presenta il libro "Brigante se more"

"Brigante se more" - copertina libro

Gorizia (GO) - Incontro con Eugenio Bennato, mercoledì 24 novembre 2010 alle 17, alla Libreria Editrice Goriziana (corso Verdi 67, Gorizia). L'artista, fondatore nel 1969 della celeberrima Nuova Compagnia di Canto Popolare, presenterà il suo libro "Brigante se more", da poco uscito per i tipi di Coniglio Editore.

L'opera è un viaggio di approfondimento nel Sud, a partire dalla narrazione evolutiva della ballata più celebre di Bennato, "Brigante se more", divenuta un vero e proprio inno per migliaia di giovani legati al mondo della musica folk e popolare, e prosegue verso una meticolosa analisi del fenomeno dell'emigrazione e del brigantaggio, cui l'artista dedica da anni i suoi studi. Quella parte di storia "non ufficiale", legata a tante storie di ribellione, lotta e non asservimento alla retorica di Stato, è infatti, in questo contesto, materia di approfondita ricerca.

In particolare, l'autore analizza la ribellione della gente meridionale all'invasione piemontese del 1860, ma dedica anche delle composizioni inedite all'affascinante e triste storia di alcuni tra i più combattivi briganti di fine Ottocento: Ninco Nanco, Carmine Crocco, Michelina De Cesare, personaggi dall'anima pura e implacabile che, vivendo le loro vite di battaglia e rapina, segnarono profondamente le divisioni e le lotte che sarebbero venute in quella che ancora conosciamo come "Questione meridionale".

Bennato racconterà dal vivo le sue "storie dei briganti" fin dal brano che dà il titolo al libro, pagina scritta nel 1979 insieme a Carlo d'Angiò per lo sceneggiato televisivo "L'redità della Priora" di Anton Giulio Majano, che è diventata il suo cavallo di battaglia trEugenio Bennatoadotto a tutt'oggi in decine di lingue e dialetti in tutto il continente.

Mercoledì 24 novembre, alle 20.45, Eugenio Bennato sarà in prima regionale al Teatro Verdi di Gorizia con lo spettacolo "Briganti emigranti" insieme all'Orchestra Popolare del Sud.

INFO/FONTE:
Libreria Editrice Goriziana
www.leg.it

Leggi le Ultime Notizie >>>