Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 14 Ottobre 2010

Bookmark and Share

Al via la X edizione di “Gusti e Sapori”: mostre, degustazioni, artigianato e dimostrazioni dal vivo

Un momento della presentazione dell'evento (foto Ufficio Stampa Comune di Trieste)

Trieste (TS) - Mostre, dimostrazioni dal vivo di mestieri in piazza, appuntamenti nelle botteghe artigiane per incontrare i produttori, degustazioni ed eventi culturali: sono questi i principali “ingredienti” che compongono il programma della decima edizione di “Gusti e Sapori”, manifestazione che si terrà a Trieste dal 15 ottobre al 6 novembre e che punta a promuovere e a valorizzare l’artigianato artistico e agroalimentare di qualità del nostro territorio.

Oggi, giovedì 14 ottobre, nella sede di palazzo Carciotti, in via Genova 6, si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’intero programma, alla presenza dell’assessore allo Sviluppo economico e Turismo Paolo Rovis, del presidente della Confederazione nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa Michele Barro.

Sottolineando l’importanza e l’interesse dell’iniziativa, giunta alla sua decima edizione, l’assessore Rovis ha sottolineato in particolare “la visibilità e il successo” di “una manifestazione -promossa dalla C.N.A. e coorganizzata dall’Assessorato allo Sviluppo economico e Turismo del Comune di Trieste con il contributo della locale Camera di Commercio- capace di promuovere le eccellenze dell’artigianato locale, dai settori manifatturieri all’enogastronomia”.
Rovis ha ricordato gli allestimenti “belli e attrattivi” realizzati dalla C.N.A. e ancora che “il un punto informativo centrale della manifestazione sarà allestito in piazza della Borsa, per passare poi alle diverse botteghe e ai laboratori artigiani presenti sul nostro territorio urbano”.

“Uscendo dalla solida dimensione del mercatino –ha detto a sua volta il presidente Michele Barro- abbiamo voluto proporre dei momenti attrattivi temporanei all’interno delle botteghe, dei negozi e dei laboratori, cercando di realizzare una festa a cielo aperto in giro per la città”. Barro ha inoltre ringraziato il Comune e la Camera di Commercio per la sensibilità e l’apporto profuso, confermando l’impegno per la promozione dell’artigianato locale e della città.

“Gesti e Sapori 2010” sarà aperta ufficialmente domani (venerdì 15 ottobre) alle ore 17.00, nell’atrio della Camera di Commercio con la “Mostra dei Maestri Orafi” -con quattordici espositori, cinque dei quali sloveni- che resterà aperta fino a domenica 24 ottobre, con orario 9.00–19.00.

“Dimostrazioni di mestieri dal vivo”, con tra gli altri ceramisti, orafi, restauratori d’arte, acconciatori ecc., sono in calendario in piazza della Borsa, nelle giornate di venerdì 15, sabato 16, domenica 17, venerdì 22, sabato 23, domenica 24 ottobre, mentre sarà possibile scoprire in giro per la città, le botteghe di tanti altri artigiani che operano sul territorio.

Giovedì 28 ottobre, alle ore 11.00, nella sala riunioni della CNA in piazza Venezia 1, sarà invece presentata la guida (realizzata in italiano, inglese, tedesco e sloveno) che vuole far conoscere le botteghe artigiane locali, associandole ai diversi luoghi d’interesse turistico e culturale della città.

Tra gli “incontri nei laboratori e nelle botteghe” si segnalano questi appuntamenti. Venerdì 15 ottobre alle ore 18.00 la Bottega Orafa Artrè, in via del Teatro, incontra i propri clienti e presenta le ceramiche artistiche Prospettiva.

Sabato 16 alle ore 18.00 in via Torino s’inaugura Romi Panificio Kaffehaus che propone, nell’occasione, uno spettacolo teatrale.

Venerdì 22 alle ore 18.00 Rosso di Ferro propone nel suo laboratorio di via Crosada 3 una degustazione della birra artigianale Cittavecchia e presenta gli ultimi lavori pittorici di Paolo Ferluga. Sempre venerdì 22 il Bar Basso, via Coroneo 14/b, propone dalle 11.00 fino a tarda sera “Merende di una volta”, incontro con la tradizione gastronomica della storia di Trieste.

Venerdì 29 ottobre ancora il Bar Basso, via Coroneo 14/b, invita a provare le “Nuove interpretazioni del vino a Trieste” con degustazioni guidate nel corso di tutta la giornata

Tra gli “appuntamenti culturali” correlati si segnala sabato 16 ottobre alle ore 18.00, nello spazio antistante al Museo Revoltella “Pan e Kaffee, il pane, il caffè e la città di Trieste”, spettacolo teatrale prodotto dall’Associazione Culturale Studio Giallo, regia di Maurizio Soldà.

Infine sabato 6 novembre “Gesti, Sapori e... Suoni”: dalle ore 18.30 al Teatro Miela festa-incontro con le produzioni dell’artigianato artistico e i prodotti del Carso, e alle 20.30 concerto di Joyce Yuille e Mike Sponza Quartet, con ingresso libero.

INFO/FONTE: COMTS-GC (Ufficio Stampa Comune di Trieste)

Leggi le Ultime Notizie >>>