Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 07 Ottobre 2010

Bookmark and Share

Il sindaco Dipiazza incontra gli studenti di Scienze Politiche dell'Ateneo giuliano

Il sindaco Roberto Dipiazza con gli studenti in piazza Unità (foto: www.retecivica.trieste.it

Trieste (TS) - Una lezione a ‘cielo aperto’ del sindaco Roberto Dipiazza nella piazza Unità gremita di studenti della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Trieste si è svolta stamane, in occasione dell’apertura ufficiale dei corsi di laurea per l’anno accademico 2010/2011, nella giornata dedicata ai ricercatori universitari.

Gli studenti erano accompagnati dal preside della Facoltà di Scienze Politiche Roberto Scarciglia che ha rivolto un ringraziamento al sindaco Dipiazza per “questa preziosa opportunità d’incontro con gli studenti della Facoltà che ha lo scopo di avviare un ‘rapporto di vicinanza’ con le istituzioni più rappresentative della città, in un momento difficile sul piano economico e della vita dell’Università, al fine di mantenere la qualità e la riconosciuta eccellenza della Facoltà, da tempo fra le prime in Italia, anche con i suoi ricercatori. Con l’auspicio di una comune crescita nella città e per la città”.

“Voi sarete la futura classe dirigente e dovrete affrontare con grande senso di responsabilità ogni giorno della vostra vita per accrescere di giorno di giorno esperienza e conoscenze che saranno determinanti per scelte e impegni decisivi e atti concreti – ha detto il sindaco Roberto Dipiazza rivolgendosi agli studenti - . Serietà e voglia di fare, onestà, sono questi i valori che occorre coltivare per poter operare in questo Paese meraviglioso, in cui dobbiamo credere, come ho fatto io agli inizi del mio lavoro, sia come imprenditore che come primo cittadino alla guida di questa città”.

E ha inoltre ribadito: “Il Comune di Trieste è al primo posto in Italia non solo per il bilancio in attivo, ma anche per la qualità della vita e per efficienza, risultati che assieme a molti altri si ottengono con grande impegno, volontà e tanta pazienza, in un periodo di crisi in cui vanno scemando sempre più le risorse, ma senza dimenticare i veri valori della vita, per costruire al meglio il futuro della città”.

INFO/FONTE: RF (Ufficio Stampa Comune di Trieste)

Leggi le Ultime Notizie >>>