Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 04 Ottobre 2010

Bookmark and Share

Il calendario degli incontri di ottobre alla Libreria Editrice Goriziana

"Tutto bene, grazie" di Ivan Medek (copertina libro)

Gorizia (GO) - Dalla Cecoslovacchia a Pasolini, da Michelstaedter all'talia contemporanea: gli appuntamenti di ottobre alla Libreria Editrice Goriziana - in corso Verdi 67, a Gorizia - propongono quattro incontri che spaziano su temi diversi.

Venerdì 8 ottobre 2010 alle 17.30, focus su ottant'anni di storia cecoslovacca nelle memorie di Ivan Medek, braccio destro dell'ex presidente Vaclav Havel. Si intitola "Tutto bene, grazie. Dalla Cecoslovacchia di Masaryk alla rivoluzione di velluto e la nuova Repubblica Ceca" (Medusa) il libro di Ivan Medek che verrà presentato dalla curatrice Tiziana Menotti e dal giornalista Sergio Tazzer, esperto conoscitore della realtà dell'Europa orientale.

Mercoledì 13, l'ultima fatica editoriale di Roberto Carnero, docente di Letteratura italiana contemporanea all'Università degli studi di Milano e giornalista, che ha dedicato allo scrittore, poeta e regista legato a Casarsa il libro "Morire per le idee. Vita letteraria di Pier Paolo Pasolini", da poco uscito per Bompiani: un profilo agile e aggiornato su Pasolini, una monografia critica con un'appendice (contenente, tra l'altro, una intervista inedita a Walter Veltroni) in cui si dà conto della controversa questione della morte di Pasolini, a partire dalle clamorose novità emerse negli ultimi mesi. Con Carnero parlerà dell'opera lo scrittore Alberto Garlini, curatore di "pordenonelegge.it" insieme a Gian Mario Villalta e a Valentina Gasparet.

Venerdì 15, la presentazione è dedicata al volume "L'inquietudine e l'ideale. Studi su Michelstaedter" (Edizioni Ets), curato dal goriziano Fabrizio Meroi. I saggi raccolti nel volume - firmati da studiosi del calibro di Giorgio Brianese, Fabrizio Cambi, Alessandro Arbo, Federico Premi, Marco Grusovin, Massimo Giuliani, Simonetta Bassi, Silvano Zucal, Francesco Ghia e dallo stesso Meroi - riguardano diversi aspetti dell'opera del filosofo e poeta goriziano Carlo Michelstaedter (di cui il 17 ottobre ricorre il centenario della morte), da quelli più squisitamente teoretici a quelli relativi alla produzione lirica, riservando un'attenzione particolare al rapporto con l'ebraismo e alla storia della fortuna del pensiero michelstaedteriano. Con Meroi ne parleranno Sergio Tavano e Marco Grusovin.

Giovedì 28, sarà protagonista l'imprenditore veneto Davide Cervellin, fondatore e presidente del Centro Efesto, Centro europeo per l'autonomia delle persone disabili, già presidente della Commissione handicap di Confindustria. Il suo libro "Un anno di vita da cani. Riflessioni ed esperienze per sopravvivere alla deriva itaLibreria Editrice Goriziana (LEG) - logoliana" (Marsilio), che sarà presentato dall'autore e da Georg Meyr, dà sostegno alla Scuola Cani Guida di Limbiate (Milano).

Inizio alle 17.30. L'ingresso agli incontri è gratuito e aperto a tutti.

INFO:
Libreria Editrice Goriziana
tel: +39.0481.33776
fax: +39.0481.538370
eventi@leg.it
www.leg.it

Leggi le Ultime Notizie >>>