Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 18 Settembre 2010

Bookmark and Share

Da domenica 19 settembre prendono il via le “Mattinate Musicali” al Museo Revoltella

Il Civico Museo Revoltella di Trieste

Trieste (TS) - L’Assessore alla Cultura del Comune di Trieste Massimo Greco, assieme alla Direttrice del Civico Museo Revoltella Maria Masau Dan e al Maestro Massimo Belli, comunicano che anche quest’anno sono state organizzate le “Mattinate Musicali” al Museo Revoltella.
Il programma delle Mattinate prenderà il via domenica 19 settembre, al Museo Rivoltella, con due importanti anniversari da festeggiare: la decima edizione delle Mattinate e i 45 anni di attività artistica dell’ Orchestra da camera “Ferruccio Busoni”.

In dieci anni il pubblico, sempre numeroso, hanno segnato il grande successo di questa iniziativa che unisce l’arte figurativa a quella musicale, in un felice abbinamento: dove il museo diventa luogo di incontro e dialogo, propiziato anche dal momento conviviale conclusivo.

Il filo conduttore è stato fin dall’inizio la ricerca di temi e autori originali che appartengono al tessuto culturale triestino e alle sue diramazioni multietniche: sono state presentate opere di compositori triestini come Viozzi, Zanettovich, Illesberg, Bibalo, Bugamelli, Merk e in prima esecuzione assoluta musiche di Visnoviz, Nieder e Sofianopulo ma anche di autori italiani, sloveni, croati, greci, tedeschi, russi ecc., senza trascurare il 900 italiano con Castelnuovo Tedesco, Bossi, Wolf Ferrari ecc.

Particolare attenzione stata dedicata anche al compositore Franco Margola di cui sono state eseguite diverse opere in prima esecuzione assoluta e registrati due CD all’interno del Museo Revoltella, senza tralasciare altri autori del periodo barocco, classico e romantico.

Il pubblico ha poi potuto seguire molti affermati artisti che hanno suonato in recital o a fianco dell’Orchestra Busoni, da Massimo Gon, Federico Agostini, Lucio Degani, Michael Flaksman, Domenico Nordio, Mauro Maur, Cristiano Rossi, Michele Lot, Sandro De Palma ecc. ai giovani vincitori del concorso Città di Vittorio Veneto che da promesse sono divenuti grandi concertisti di fama internazionale come Markus Placci, Laura Marzadori, Greta Medini ecc.

Chi ha seguito l’orchestra Busoni dall’inizio avrà forse notato come a fianco di musicisti di grande professionalità ed esperienza che ricoprono il ruolo di prime parti, si sono formati nelle file dell’Orchestra giovani talenti che ora suonano nei più rinomati complessi da camera e nelle più famose orchestre.

La stagione 2010-2011
Ancora un programma ricco e impegnativo per la stagione 2010-2011,che comprende tredici appuntamenti, da settembre a marzo, resi possibili dalla collaborazione fra il Museo Revoltella e la Nuova Orchestra da camera Ferruccio Busoni col sostegno del Comune di Trieste, della Provincia di Trieste, dell’Assessorato alla Cultura e dell’Assessorato alle Attività Produttive della Regione Friuli Venezia Giulia, nonchè della Fondazione Benefica Kathleen e Foreman Casali.

L’Associazione Nuova Orchestra Ferruccio Busoni dedicherà cinque concerti alla figura di Aldo Belli, fondatore dell’ Orchestra, tra cui quello inaugurale del 19 settembre, cui parteciperà il pianista Nazzareno Carusi, unico artista classico presente nelle più note trasmissioni dei canali Mediaset, Mattino 5, Zelig, Lucignolo ecc. con un curriculum internazionale, costruito fra la Scala, la Carnegie Hall, il Teatro Colon, ecc.; in programma il concerto in fa min di Bach, la Malediction di Liszt e Introduzione e Allegro op. 47 di Elgar per quartetto e orchestra d’archi.

Il 3 ottobre il Viozzi Guitar Duo con Fabio Cascioli e Giulio Chiandetti suoneranno con strumenti originali dell’ 800 musiche di Lhoyer, e con strumenti moderni opere di Castelnuovo Tedesco e Piazzola; il 17 ottobre sarà ospite il vincitore del Concorso Biennale Città di Vittorio Veneto.

La Busoni e la violinista Myriam Dal Don (laureata al Concorso
Internazionale di violino Premio Rodolfo Lipizer) saranno interpreti del concerto del 7 novembre con musiche di Haydn, Mozart e Schubert e il 21 novembre ascolteremo le Suites di Bach e Reger con il duo pianistico Trevisan-Zaccaria.

Il 5 dicembre la Busoni presenterà in prima esecuzione assoluta un brano a lei dedicato dal compositore triestino Gianpaolo Coral, seguito da musiche di Paganini, De Beriot e Farkas assieme al virtuoso del violino Lucio Degani; il 12 dicembre il Coro della Cappella Civica con il suo direttore Marco Sofianopulo interpreteranno musiche dello stesso Sofianopulo, Ravel e De Falla.

Si riprende il 9 gennaio 2011 con il duo pianistico venezuelano Marzia e Fabiana Ragazzoni con musiche di Busoni, Tschaikovski e Gershwin mentre il 23 gennaio torna l’orchestra con un ospite eccezionale, il violinista cinese Dan Zhu, vincitore del Concorso Internazionale Regina Elisabetta a Bruxelles (ha debuttato alla
Carnegie Hall a 18 anni), affiancato dal pianista Andrea Rucli.

Il 6 e il 20 febbraio si esibiranno due gruppi da camera: l’Ensemble Variabile in musiche di Schumann e Brahms e il duo violino e pianoforte formato dal primo violino della Busoni, Michele Lot e dalla pianista Graziarita Dal Cin con opere di Brahms, Paert e Stravinskij.

Il consueto appuntamento dedicato ai giovani avrà ospite il 6 marzo la sedicenne Masha Diatchenko che ci presenterà i 24 Capricci di Niccol Paganini. Violinista di straordinario talento si è diplomata a 12 anni con il massimo dei voti ed è stata la prima ad eseguire tutti i 24 Capricci di Paganini. Il 27 marzo concerto di chiusura con lorchestra Ferruccio Busoni sempre diretta da Massimo Belli, con un programma che comprenderà l’Idillio del Sigfrido di Wagner e il Concerto per clarinetto e orchestra di Busoni con il clarinettista Massimiliano Miani.

Alla fine di ogni concerto, grazie alla sponsorizzazione della Fondazione de Claricini Dornpacher di Bottenicco di Moimacco (UD), seguirà un piacevole brindisi

Le visite guidate
In concomitanza con le Mattinate musicali, il pubblico può seguire una visita guidata, alle 10 e alle 12 circa (comunque dopo la fine del concerto). Il servizio è gratuito, compreso nel biglietto d’ingresso.

Il Revoltella dei bambini
Anche quest’anno alla domenica vengono proposti laboratori artistici e visite guidate per bambini. L’iniziativa si articola in due appuntamenti: alle 10 (e fino alle 13) per i bambini più grandi (7-10 anni) e alle 16 (fino alle 18) per i piccoli (4-6 anni).
Il primo è stato organizzato anche per permettere ai genitori (o ai nonni) appassionati di musica di seguire il concerto mentre i bimbi si divertono al museo.

Per altre informazioni e maggiori dettagli consultare il sito
www.museorevoltella.it o telefonare allo 040-6754350.

--------------------

CALENDARIO
Auditorium del Museo Revoltella
(Via Diaz, 27 - Trieste)

- Domenica 19 settembre ore 11.00
Concerto inaugurale dedicato ad Aldo Belli
Nuova Orchestra Ferruccio Busoni
Direttore Massimo Belli
Pianista Nazzareno Carusi
Musiche di Bach, Liszt, Elgar

- Domenica 3 ottobre ore 11.00
Viozzi Guitar Duo
Fabio Cascioli, Giulio Chiandetti chitarra
Musiche di Lohyer, Castelnuovo Tedesco, Piazzolla

- Domenica 17 ottobre ore 11.00
Vincitore del Concorso di Vittorio Veneto

- Domenica 7 novembre ore 11.00
Concerto dedicato ad Aldo Belli
Nuova Orchestra Ferruccio Busoni
Direttore Massimo Belli
Violinista Miriam Dal Don Laureata al Concorso Internazionale di
violino Premio Rodolfo Lipizer Musiche di Haydn, Schubert, Mozart

- Domenica 21 novembre ore 11.00
Duo pianistico
Teresa Trevisan Flavio Zaccaria
Reger e Bach: Suites

- Domenica 5 dicembre ore 11.00
Concerto dedicato ad Aldo Belli
Nuova Orchestra Ferruccio Busoni
Direttore Massimo Belli
Violinista Lucio Degani
Musiche di Coral (I esecuzione assoluta), Paganini, de Beriot, Farkas


- Domenica 12 dicembre ore 11.00
Gruppo Femminile della Cappella Civica di Trieste
Marco Sofianopulo direttore
Marko Feri chitarra
Musiche di Sofianopulo, Ravel e De Falla

- Domenica 9 gennaio ore 11.00
Duo pianistico Marzia e Fabiana Ragazzoni
Musiche di Busoni, Tschaikovski, Gershwin, Ravel

- Domenica 23 gennaio ore 11.00
Concerto dedicato ad Aldo Belli
Nuova Orchestra Ferruccio Busoni
Massimo Belli direttore
Dan Zhu violino
Andrea Rucli pianoforte
Zerjal David fisarmonica
Tamara Stanese voce recitante
Musiche di Haydn, Mendelsshon, Sofianopulo

- Domenica 6 febbraio ore 11.00
Ensemble Variabile
Claudio Mansutti clarinetto
Margherita Cossio viola
Andrea Musto violoncello
Federica Repini pianoforte
Musiche di Brahms e Schumann

- Domenica 20 febbraio ore 11.00
Duo violino e pianoforte
Michele Lot Graziarita Dal Cin
Musiche di Brahms, Paert e Stravinskij

- Domenica 6 marzo ore 11.00
Masha Diatchenko violino
I 24 Capricci di Niccol Paganini

- Domenica 27 marzo ore 11.00
Concerto dedicato ad Aldo Belli
Nuova Orchestra Ferruccio Busoni
Massimo Belli direttore
Massimiliano Miani clarinetto
Musiche di Wagner, Busoni

Le Mattinate Musicali sono promosse e organizzate da:
Comune di Trieste - Assessorato alla Cultura
Civico Museo Revoltella
Galleria d’arte moderna
Nuova Orchestra Ferruccio Busoni

Con il contributo di:
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia-Assessorato alla Cultura
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia-Assessorato alle Attività Produttive
Provincia di Trieste
Fondazione Benefica Kathleen e Foreman Casali
Fondazione de Claricini Dornpacher
Associazione Mikrokosmos

Si ringraziano per la collaborazione:
Cappella Civica di Trieste
Concorso Internazionale di violino Premio Rodolfo Lipizer
Concorso Nazionale Biennale Citt di Vittorio Veneto
Associazione musicale Sergio Gaggia
Associazione Intermusica
Coordinamento artistico: Massimo Belli
www.orchestrabusoni.it

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste
revoltella@comune.trieste
www.museorevoltella.it

Leggi le Ultime Notizie >>>