Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Escher in mostra al Salone degli Incanti
Salone degli Incanti
Trieste
Dal 18/12/19
al 07/06/20
Escher - Salone degli Incanti Trieste
Prima nazionale di Jezabel a Cormons con Elena Ghiaurov
Teatro Comunale di Cormons
Cormons
Il 31/01/20
Jezabel foto di Luciano Perbellini
SUL PALCOSCENICO DI “SCENARIO” A SACILE LA COMMEDIA “MATRIMONIO UGUÁE REBALTÓN CONIUGÁE”
Teatro Ruffo
Sacile
Il 25/01/20
Scenario_Matrimonio uguale rebalton coniugae

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
www.castellodibuttrio.it Il the della domenica al castello di Buttrio
Buttrio (UD)
Dal 01/01/20
al 29/03/20
enogastronomia Festa delle Cape
Piazza Marcello D'Olivo - Pineta
Lignano Sabbiadoro (UD)
Dal 07/03/20
al 15/03/20

Cultura > Arte > 22 Febbraio 2006

Bookmark and Share

Saluti da Monfalcone: sei artiste per un territorio

di I.O.

Laurina Paperina 2006 - Saluti da Monfalcone: sei artiste per un territorio

Monfalcone (GO) - "Saluti da Monfalcone: sei artiste per un territorio” è il titolo della mostra che dal 24 febbraio al 12 marzo 2006 sarà allestita presso la Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone. Le giovani artiste invitate da Andrea Bruciati, Eva Comuzzi e Anna Marzona sono Claudia Bortolato (Udine, 1978), Eva Geatti (San Daniele del Friuli, 1981), Marya Kazoun (Libano, 1976), Laurina Paperina (Rovereto, 1980), Anna Pontel (Gorizia, 1974) e Debora Vrizzi (Cividale del Friuli, 1975). Tutte sono state chiamate a misurarsi con un tema comune: la relazione con il territorio monfalconese.
Ciascuna ha espresso il proprio particolare punto di vista o ha evidenziato suggestioni, luoghi, persone attraverso creazioni appositamente studiate per l’esposizione e realizzate con tecniche differenti.In mostra lavori eterogenei che vanno dalla fotografia al disegno, dalla performance all’installazione.
Nel corso dell’inaugurazione, il 24 febbraio alle ore 18.30, è prevista una performance dell’artista Eva Geatti.
L'esposizione è accompagnata da un catalogo trilingue in italiano, sloveno e inglese.

Leggi le Ultime Notizie >>>