Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
MEDEA 50: PIER PAOLO PASOLINI, MARIA CALLAS E GRADO
ex Cinema Cristallo
Grado
Dal 15/06/19
al 28/07/19
manifesto

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Cultura > Musica > 12 Agosto 2010

Bookmark and Share

Tutto esaurito per concerto degli Iron Maiden il 17 agosto a Villa Manin

Iron Maiden

Codroipo (UD) - (ANSA) - Tutto esaurito, con più della metà dei biglietti venduti all'estero, per gli Iron Maiden a Villa Manin di Passariano di Codroipo (Udine) il 17 agosto. Lo ha reso noto oggi il vicepresidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Luca Ciriani.

''I dati aggiornati indicano che tutti gli 11 mila biglietti sono stati venduti - ha detto Ciriani - e quel che più consideriamo importante, è che oltre il 65% dei biglietti e' stato venduto all'estero e riguarda, quindi, pubblico straniero; a questo si somma il 25% di pubblico italiano extra Friuli Venezia Giulia, mentre il 10% del pubblico proviene dalla nostra Regione. Un risultato positivo in termini di promozione dell'immagine, ma anche di immediato ritorno economico per la ricettività''.

Dei 7.400 biglietti venduti all'estero per quella che sarà l'unica tappa italiana del tour ''The Final Frontier World Tour'' - ha fatto sapeVilla Manin di Passarianore l'agenzia Azalea Promotion che gestisce gli aspetti tecnici dell'evento - quasi duemila sono stati venduti in Austria, circa tremila tra Slovenia e Croazia, oltre 600 in Serbia, oltre 300 in Svizzera, 220 in Inghilterra e 779 tra Ungheria, Bulgaria, Bosnia, Slovacchia, Polonia e Francia. (ANSA)

INFO/FONTE:
www.ansa.it
www.regione.fvg.it/rafvg/ansa

Leggi le Ultime Notizie >>>