Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 06 Agosto 2010

Bookmark and Share

Mandracchio in festa: dal 10 al 15 agosto la musica e i sapori della Mitteleuropa

di Claudio Bisiani

il Mandracchio di Muggia

Muggia (TS) - Conto alla rovescia per la prima edizione della “Festa dell'Amicizia”, in programma dal 10 al 15 agosto presso il Mandracchio di Muggia, l'antico porticciolo della cittadina istroveneta, che per l'occasione verrà pedonalizzato ogni sera dalle 20.30 alle 23.30. La kermesse, inserita nel nutrito cartellone di eventi della rassegna “Muggia sotto le stelle-57° Carnevale estivo”, accoglierà alcune importanti formazioni bandistiche provenienti dalla Mitteleuropa, offrendo al contempo l'opportunità di degustare le specialità culinarie dei territori ospitati: dai salumi alla polenta e frico, dalla birra ai vini istriani, fino ai dolci tipici locali. Sei giorni, quindi, all'insegna della musica, del folclore e della buona cucina, ma anche dell'incontro fra popoli di culture diverse.

«La manifestazione - ha infatti spiegato Roberta Tarlao, assessore alla Cultura e Promozione del Comune di Muggia, nel corso della conferenza stampa di stamattina al Caffè Tommaseo di Trieste - intende valorizzare uno degli scorci più suggestivi di Muggia, il Mandracchio appunto, attraverso iniziative di richiamo turistico e di scambio culturale transfrontaliero». Un viaggio a tutto tondo nell'eterogeneo e variegato bacino di Alpe Adria, alla scoperta di usi e costumi, della musica e dei sapori dell'Euroregione, grazie alla presenza di bande e gruppi folcloristici provenienti da Slovenia, Croazia, Austria e Friuli.

«L'idea della rassegna - ha messo in evidenza Massimo Santorelli, presidente dell'associazione delle Compagnie del Carnevale muggesano - nasce dal successo “da esportazione” della GuggenBand Muja, che nel corso degli anni si è aggiudicata numerosi premi e riconoscimenti al Carnevale Europeo».

E proprio da questa festosa cornice internazionale, caratterizzata dall'allegria e dallo scambio interculturale, trae ispirazione la “Festa dell'Amicizia”, rassegna curata dalla GuggenBand Muja e «immediatamente recepita e sposata dal nostro Comune - ha detto Corrado Moratto, responsabile del gruppo bandistico locale - che ha permesso la realizzazione di un evento che speriamo possa continuare anche in futuro e diventare un appuntamento fisso della ricca estate muggesana».

A dare il via alla kermesse, martedì 10 agosto, sarà il concerto della Banda di Ottoni della Comunità degli Italiani di Buje (Croazia), mentre il giorno seguente sarà la volta del Complesso Bandistico di Fagagna (Friuli). Dopo la serata a sorpresa di giovedì 12, venerdì 13 agosto spazio all'Orchestra di Fiati Marezige (Slovenia), seguita sabato 14 dall'esibizione della Banda di Obervellach (Austria). Gran finale, nella serata di Ferragosto, con la GuggenBand Muja (Venezia Giulia) che presenterà un repertorio che spazia dalla musica popolare alla musica da film, dal jazz al rock. I concerti inizieranno alle ore 20.30 (parcheggio gratuito in piazza Caliterna).

Per tuttLa Banda di Obervellach (Austria)a la durata della manifestazione, lungo il Mandracchio, verranno allestiti stand e chioschi con appetitose specialità gastronomiche di produttori provenienti dall'Italia (birra), dall'Austria (speck e vari prodotti tipici), dalla Slovenia (dolci locali), dalla Croazia (prosciutto crudo e vini), dalla Venezia Giulia (prosciutto cotto e kren) e dal Friuli (polenta e frico).

Leggi le Ultime Notizie >>>