Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 15 Luglio 2010

Bookmark and Share

Iggy Pop and The Stooges in concerto alla Fiera della Musica di Azzano Decimo

Iggy Pop

Azzano Decimo (PN) - Sarà decisamente memorabile questa edizione 2010 della Fiera della Musica di Azzano Decimo: fiato sospeso e grande attesa per il concerto-evento che, venerdì 16 luglio, vedrà protagonisti Iggy and The Stooges, di scena per l’unica data nazionale presso l'Area Palaverde: riunita agli storici Stooges, l’iguana Iggy catapulterà sul palco azzanese il suo rock ruvido, trasgressivo e visionario, e le sue "selvagge" trovate sceniche.

Questa la line up per la serata di Azzano: Iggy Pop voce, James Williamson chitarra, Scott Asheton batteria, Mike Watt basso, Steve MacKay: sassofono. Com’è noto, anche la Rock and Roll Hall of Fame ha recentemente aperto le sue sacre porte ad Iggy and the Stooges, a riconoscimento di gesta musicali che hanno segnato la storia della musica contemporanea (biglietto: € 27 + € 3 prevendita).

Per gli spettatori della Fiera della Musica, sarà un’occasione davvero unica per ritrovare Iggy Pop in versione live, a pochi mesi dall’uscita dell’atteso film dedicato proprio all’istrionico rocker: si intitola “The Passenger”, infatti, la pellicola biografica dedicata a Iggy e alla sua carriera con gli Stooges, diretta da Nick Gomez e prevista nelle sale entro il 2010. Sul grande schermo la rockstar sarà interpretata da Elijah Wood, il giovane protagonista della trilogia “Il Signore degli anelli”.

Ad aprire la serata di venerdì 16 luglio, dalle 21.15, special guest della Fiera della MusIca 2010, saranno i mitici Gang of Four, per la prima volta in Italia, attesi con la presentazione di molti estratti dal nuovo album "Content". Ad Azzano la band, annoverata nella più alta tradizione della scena post punk e vicina a gruppi come Stranglers, The Fall e Clash, porterà il meglio del suo repertorio, e dopo oltre venti anni riproporrà la formazione che includeva i grande fondatori di Gang of Four, entrati nella storia della musica con la registrazione, nel 1978, dell’album ‘Entertainment’.

E di seguito, sempre venerdì 16 luglio, ci si potrà immergere nelle suggestioni della notte estiva con il djset del Dj Ringo di Radio Virgin, voce e volto fra i più amati del dj e vj setting nazionale, da molti anni nel cuore degli ascoltatori per un programma cult, “Revolver”, lanciato dalle frequenze di Radio 105 e ora in onda sulla web Radio Virgin Italia. Venerdì 16 e sabato 17 luglio, nell’Area Palaverde la Fiera della Musica ospiterà la Mostra mercato del Disco usato e da collezione, uno spazio dedicato agli appassionati del disco in vinile e a chi si propone di scambiare, comprare o vendere dischi e gadget musicali con collezionisti provenienti da tutta Italia, Austria, Slovenia, Francia, Olanda e Germania.

Info e biglietti: Ufficio Cultura del Comune di Azzano Decimo, tel. 0434.636720, e attraverso Circuito BoxOffice - Siti internet www.fieradellamusica.it, www.ticketone.it, www.boxol.it, www.azalea.it

L’11^ edizione della Fiera della Musica è come sempre promossa e curata dall’Assessorato alla Cultura del Comune, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, che ha riconosciuto Fiera della Musica organismo culturale di interesse regionale, della Provincia di Pordenone, di Banca FriulAdria Crédit Agricole e della Fondazione Crup e fa parte del Circuito Music and Live – Friuli Venezia Giulia.

VENERDI’ 16 LUGLIO, AREA PALAVERDE ORE 21.15
IGGY AND THE STOOGES
James Jewel Osterberg, in arte Iggy Pop, classe 1947, nasce a Muskegon, nel Michigan, da padre inglese. entrava diciassettenne a far parte degli Iguanas, come batterista: dalla militanza in quella band ereditava il nome che l’avrebbe reso celebre sulla scena musicale internazionale. Negli anni seguenti si unisce ai Prime Movers, blues band di Denver; poco dopo lascia l’università per andare a Chicago dove conosce i musicisti blues Paul Butterfield e Sam Lay. Nel 1967, ispirato da un fantasmagorico concerto dei "Doors" a cui aveva assistito, fondò gli "Psychedelic Stooges", con Ron Asheton dei Chosen Few: debuttarono la notte di Halloween. The Stooges (noti anche come Iggy and The Stooges o Iggy Pop and The Stooges) sono considerati tra i precursori del movimento punk rock (alcuni li ritengono proprio i fondatori del movimento), quindi tra i capostipiti del proto-punk, furono tra i più influenti gruppi americani di sempre, insieme a Velvet Underground e agli MC5. Il gruppo è stato incluso al 78esimo posto nella lista degli artisti immortali stilata dalla rivista Rolling Stone.

Nei primi anni ’70, Iggy Pop attraversa la sua prima crisi legata ai problemi con l’eroina, ma riesce a riprendersi (e con lui anche la sua carriera) grazie alle cure dell’amico David Bowie che lo aiuta a registrare Raw Power a Londra nel 1972, come Iggy and the Stooges. Gli Stooges si sciolgono nel 1974 dopo un’ultima apparizione al Michigan Palace, conclusasi con una rissa tra la band e un gruppo di motociclisti del posto. Dopo lo scioglimento del gruppo Iggy attraversa una seconda crisi dalla quale si riprenderà solo nel 1977 sempre grazie a Bowie. Continua quindi a dare scalpore con le sue performances da vero rocker nichilista e autodistruttivo. Dice: "i momenti dai quali traggo maggiore energia sono quando finisco di comporre un brano e quando mi siedo in studio e finalmente me lo riascolto dopo averlo inciso e realizzo che mi piace. In quel momento mi sento Dio. Dal vivo è diverso perché trascorro le due ore prima del concerto con un nervosismo persistente addosso, mentre le due ore dopo la fine dello show mi sento libero e rilassato". Sempre nel 1977 Iggy Pop si trasferisce con Bowie a Berlino dove pubblica i primi due album da solista, "The idiot" e "Lust for life"; nel 1986 lo stesso Bowie oltre a produrgli l’album "Blah, Blah, Blah" lo aiuta anchea salvarsi dagli abusi di alcol e droga. Negli anni ’90 Iggy continua ad offrire esibizioni live sempre indimenticabili, e inizia a dedicarsi al cinema sia con apparizioni in vari film che contribuendo alla colonna sonora come nel caso di "Trainspotting" di Danny Boyle. Una band premiata da grande successo, quella degli Stooges, e caratterizzata da diversi scioglimenti del gruppo, da fortunate pause solistiche di Iggy Pop, e da reunions a sorpresa, come quella del 2003 che riportava in scena insieme a Pop i fratelli Ron e Scott Asheton e l’ex-Minuteman Mike Watt al basso. Nei primi mesi del 2009 Iggy annunciò l’ulteriore reunion di Iggy & The Stooges, la reincarnazione – seppure incompleta – del gruppo che nel 1973 aveva dato alle stampe l’album “Raw Power”.

GANG OF FOUR
I Gang of Four sono una punk rock band fortemente influenzata da funk e dub reggae. Il loro primo disco, ‘Entertainment!’ è stato inserito nella lista dei 500 migliori album di tutti i tempi secondo Rolling Stone. Membri originari dei Gang Of Four erano il cantante Jon King, il chitarrista Andy Gill, il bassista Dave Allen e il batterista Hugo Burnham. In attività dal 1977 al 1984, si sono riformati due volte negli anni Novanta con King e Gill. Oggi sono tornati finalmente a suonare insieme. Recentemente, nel 2006, con la canzone "Natural's not in it", hanno siglato le prime sequenze del film Marie Antoinette di Sofia Coppola. Definiti i padrini della scena crossover e di un certo modo di fare punk, i Gang of Four hanno ispirato il funk punk dei primi Red Hot Chili Peppers, il crossover politicizzato dei Rage Against The Machine, e il post hardcore americano di Minutemen e Husker Du.

King e Gill sono due personaggi unici che hanno inventato uno stile unico capace di durare nel tempo e proiettare i Gang of Four tra le band più apprezzate e amate di tutti i tempi. Il loro primo singolo, "Damaged Goods", (1978, Fast Records), arrivò al primo posto delle classifiche riservate alla musica indie e venne intensamente trasmessa sui programmi radiofonici di John Peel. Ciò indusse Peel a sostenere due radio session con la band, che con varie performance dal vivo portarono il gruppo all’attenzione del pubblico internazionale. Con la EMI, nel 1979, i Gang of Four hanno pubblicato il singolo "At Home He's a Tourist", che entrò direttamente nel top 40 inglese. Invitati ad apparire al programma BBC Top of the Pops, se ne andarono quando gli fu chiesto di cambiare alcune parole nei testi della canzone: la versione originale di “At Home He’s a Tourist” era giudicata sovversiva per quel programma. Così il singolo fu messo al bando dalla BBC, e di conseguenza i Gang of Four persero il sostegno da parte della EMI, che all’epoca cominciò invece a concentrarsi sui Duran Duran. Anche il singolo "I Love a Man in a Uniform" fu messo al bando dalla BBC, durante la guerra nelle isole Falkland nel 1982. Nel 1984 durante un tour americano Dave Allen fu sostituito da Sara Lee dei B-52's, e solo pochi mesi dopo uscì dalla band anche Hugo Burham. Come i Velvet Underground prima di loro, i Gang of Four influenzarono altri musicisti molto di più di quanto suggerito dalle vendite dei loro dischi. Di recente la band ha ripreso quota, dapprima con l’emergere di nuovi gruppi post-punk come The Rapture, Liars e Radio 4 e poi con l’ascesa di Franz Ferdinand e Bloc Party. Nell’ottobre del 2005 i Gang of Four hanno rilasciato un nuovo album con registrazioni scartate dai dischi ‘Entertainment!’ e ‘Solid Gold’.

RINGO DJ
DJ Ringo, pseudonimo di Rocco Anaclerio (Paderno Dugnano, 25 febbraio 1961), è l’ “alias” di una voce e di un volto fra i più amati del dj e vj setting nazionale, da anni nel cuore degli ascoltatori per un programma cult, “Revolver”, lanciato dalle frequenze di Radio 105 e ora in onda sulla web Radio Virgin Italia, di cui è direttore artistico. Ringo è anche intrattenitore radiofonico e televiRingo djsivo, in particolare conduce Doctor Ringo, in onda su Rock TV. Cura settimanalmente una rubrica d'opinione sul quotidiano City. Nel 2003 ha partecipato come concorrente alla prima edizione del reality show L'isola dei famosi, condotta da Simona Ventura, su Rai Due. Nel 2006 ha fatto parte del cast del docu-reality show On the Road, dove gestiva i collegamenti nel Molise.

Leggi le Ultime Notizie >>>