Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
Luigi Merola - Eterogeneo susseguirsi di cementonatura
Spazio Espositivo EContemporary
Trieste
Dal 21/06/19
al 07/09/19
particolare

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

 

Cultura > Arte > 20 Dicembre 2005

Bookmark and Share

Capolavori dall’Istria al Museo Revoltella

di I. O.

Histria: opere restaurate da Paolo veneziano a Tiepolo - museo Revoltella Trieste

Trieste (TS) - "Histria", la grande mostra dedicata all’Istria, alla sua cultura e ai suoi capolavori artistici è quella che si è aperta a Trieste presso il Museo Revoltella il 23 giugno e che proseguirà per tutto il corso dell’anno fino a concludersi il 6 gennaio del 2006. Successivamente l’esposizione dovrebbe essere riallestita presso le scuderie del nobile castello di Miramare.
Le opere in mostra, che includono quadri di Paolo Veneziano e Tiepolo, sono ora godibili nel pieno della loro bellezza e forza espressiva grazie a un lungo e sapiente lavoro di recupero i cui procedimenti sono illustrati nel loro svolgimento grazie anche alla proiezione di diapositive per mezzo delle quali è possibile cogliere appieno il rinnovato splendore conferito dall’accurato restauro.
Tra gli organizzatori dell’esposizione figurano l’architetto Ugo Soragni, direttore regionale per i Beni culturali e paesaggistici della regione Friuli Venezia Giulia, che nella conferenza di presentazione dell’evento ha messo in risalto come la produzione artistica del ‘300, ‘400 e ‘500 nelle città adriatiche sia in stretta relazione con la ricchezza culturale della Venezia dell’epoca .
Importante anche l’impegno dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia che ha voluto destinare parte delle risorse della Legge 72 del 2001 a questo evento.
Il progetto si inserisce in un calendario che prevede un ampio programma di manifestazioni che per tutto l’anno interesseranno il capoluogo giuliano e al centro delle quali ci sarà l’Istria, con la sua storia, la sua arte e la sua letteratura.

Leggi le Ultime Notizie >>>