Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

Notizie > Manifestazioni > 02 Luglio 2010

Bookmark and Share

Appuntamento a Grado con le eccellenze del Friuli Venezia Giulia

enogastronomia

Grado (GO) - La Diga dell’Isola del Sole di Grado torna ad ospitare l’appuntamento estivo con l’alta qualità della raffinata cucina di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori. Il 13 luglio, immersi nello scenario suggestivo del sole che tramonta sul mare, i ristoratori portabandiera della migliori gastronomia regionale offriranno ai loro ospiti uno spettacolo culinario esclusivo, preparando in diretta e secondo il loro estro la nuova collezione di piatti dell’estate 2010, gustosi e ricercati, depositari del perfetto connubio fra tradizione e innovazione. Accompagneranno le squisite creazioni in questa elegante location i pregiati vini dei 20 vignaioli partner di Friuli Via dei Sapori, espressione più alta della straordinaria ricchezza produttiva del territorio del Friuli Venezia Giulia.


Di seguito il menù con i vini in abbinamento: Ai Fiori di Trieste proporrà il Salmone marinato alle erbe impanato alla milanese, accompagnato dal Friulano di Villa Russiz; Al Ferarut di Rivignano proporrà la Pasta fredda alle alici, menta e pomodoro, accompagnata da L’Adelchi Ribolla Gialla di Venica & Venica; Al Grop di Tavagnacco proporrà la Millefoglie di primo fiore su caponatina d’estate, accompagnata dal Mongris Pinot Grigio di Marco Felluga; Al Lido di Muggia proporrà le Seppie con piselli e polentina, accompagnate dal Merlot di Vistorta e i Gamberi su letto di rucola con montasio, accompagnati dal Pinot Grigio di Schiopetto; Al Paradiso di Paradiso di Pocenia proporrà diverse consistenze di funghi del bosco con Montasio e mais croccante, accompagnate dal Friulano di Lenardo Vineyards; Al Ponte di Gradisca d’Isonzo proporrà gli Gnocchi di melanzane, gamberi rossi e bufala, accompagnati dal Malvasia Soluna di Livon; All’Androna di Grado proporrà un Cocktail di crostacei e melone con “caviale di vongole”, accompagnato dal Sauvignon di Giorgio Colutta, e il Risotto con canoce in boreto, accompagnato dal Vintage Tunina di Jermann; Campiello di S. Giovanni al Natisone proporrà il Rombo in boreto, accompagnato dallo Schioppettino di Petrussa; Carnia di Venzone proporrà i Fregolos (gnocchetti) di grano saraceno con speck e mais, accompagnati dal Friulano di Tenuta Villanova; Da Nando di Mortegliano proporrà il Filetto di pezzata rossa friulana con olio Starec e balsamico di Ivan, accompagnato dal Merlot dal Pic di Eugenio Collavini; Da Toni di Gradiscutta proporrà la Trota affumicata dei nostri fiumi con olio aromatizzato ai lamponi e basilico, accompagnata dalla Ribolla Gialla – Vigna Cedronella di Ronco delle Betulle; Devetak di San Michele del Carso proporrà il Coniglio in giardino, accompagnato da Illivio di Livio Felluga e l’Orzo, farro, erbe e verdurine del Carso, accompagnati dal Sauvignon Soresere di Forchir; Là di Moret di Udine proporrà la Zuppa d’agrumi, sorbetto al pompelmo rosa e spada panato, accompagnati dalla Ribolla Gialla del Castello di Spessa; Là di Petròs di Mels proporrà le Tagliatelle di calamari su passatina di ceci olio al nero, accompagnate dal Malvasia Riserva di Il Carpino; La Subida di Cormòns proporrà i Vermicelli di farina integrale, al torchio. I profumi dell’estate e le acciughe del golfo, accompagnati dalla Ribolla Think Yellow di Primosic; La Taverna di Colloredo di M.Albano proporrà il Raviolo d’estate al profumo di basilico, accompagnato dal Pinot Bianco di Ermacora; Sale e Pepe di Stregna proporrà il Fiore di patata al finocchietto spontaneo, accompagnato dal Collio Bianco di Keber.


In degustazione anche i salumi d’oca di Jolanda de Colò di Palmanova; il prosciutto Principe di San Daniele; il Mezzano e lo Stravecchio del Consorzio tutela Montasio; le marmellate artigianali e gli infusi di erbe di Ar-thè; gli amari, le grappe e i distillati di Nonino e il caffè di Orocaffè di Udine, affiancati da QM, i magnifici coltelli di Maniago, partner anch’essi di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori. E ancora, prelibatezze di raffinati artigiani che si accompagnano all’itinerario del gusto e della qualità: Il Forno di Rizzo/Tarcento con pane alle albicocche, pane alle noci, pane Petra, baguette e le crostate di stagione; Pasticceria Simeoni/Udine con polpe di frutta al cubo e “il dolce gazebo”; Della Negra/Mortegliano con Crema di sorbetto al Sambuco e Crema di sorbetto al pompelmo rosa.

Gran finale a sorpresa con 20 dolci delicatezze declinate nelle più varie interpretazioni: dalle mousse alle creme, dagli yogurt ai semifreddi fino ai krapfen e alla frutta fresca.

Il prezzo a persona è di 55 €.

Per informazioni e prenotazioni: Friuli Via dei Sapori, Tel.0432 538752, info@friuliviadeisapori.it, www.friuliviadeisapori.it.

Leggi le Ultime Notizie >>>