Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 29 Giugno 2010

Bookmark and Share

Si apre il 9 luglio con il “Festival Mondiale del Folclore” l’intensa estate muggesana

Festival Mondiale del Folclore

Muggia (TS) - Si apre ufficialmente il 9 luglio con il “Festival Mondiale del Folclore” l’intensa estate di cultura e divertimento promossa da Comune di Muggia e Associazione delle Compagnie del Carnevale Muggesano con il sostegno di Regione Autonoma Fruli Venezia Giulia, Provincia di Trieste, Camera di Commercio IAA di Trieste e Fondazione CRTrieste. Il programma di iniziative che dal 9 luglio al 21 agosto riempiranno le calli e le piazze di Muggia di musica, colori e sapori in una variopinta serie di eventi contenuti nelle ormai tradizionali rassegne “Muggia sotto le stelle” e “57° Carnevale estivo”, prenderanno il via il 9 luglio con uno tra gli appuntamenti più attesi dell’estate muggesana, il “Festival Mondiale del Folclore” riservato a bambini e ragazzi a cura dell’Associazione Folcloristica Giovanile Regionale, con oltre 300 giovani provenienti da tutto il mondo.

Quella del 9 luglio sarà oltretutto una doppia inaugurazione: quella della manifestazione rivierasca e quella dell’undicesima edizione del festival che parte proprio dal palcoscenico muggesano, ribadendo lo spirito multiculturale della cittadina. Non a caso, la rassegna ha trovato in Muggia una cornice ideale fin dalla sua nascita e le ha riservato una tappa fissa per l’affetto sempre dimostrato dal pubblico muggesano. Piazza Marconi ospiterà la cerimonia di apertura dell’evento annuale che vedrà sfilare giovani provenienti da tutto il mondo.

E la parte del leone anche nell’estate del 2010 la farà sicuramente il Carnevale Estivo. In attesa della grande sfilata notturna delle maschere e dei carri in programma il 17 luglio dopo lo straordinario successo dell’anno passato con oltre 5.000 presenze, e che anche quest’anno rappresenterà uno dei momenti più attesi dell’estate muggesana, al fascino del Carnevale Invernale 2010 saranno dedicati invece gli speciali appuntamenti del 10 e 11 luglio con la proiezione dei momenti più belli della sfilata del 14 febbraio scorso e delle suggestive immagini registrate a Muggia da una troupe dell’emittente televisiva nazionale 7Gold e mandate in onda nel corso di tre puntate del seguito programma “Sapori d’autore”.

L’appuntamento al Teatro Verdi - dove sarà allestito uno schermo per assistere alla finale dei Campionati Mondiali di calcio - è per le 10 e 16.30 del 10 luglio e le 10 dell’11 luglio per lo speciale “Muggia e il suo Carnevale” e alle 10.30 e 17 del 10 luglio e per le 10.30 dell’11 luglio con la Sfilata del 57° Carnevale Muggesano.

Un eccezionale appuntamento con la danza sarà rappresentato il 12 luglio da “Summer Dance in Italy 2010”, International Dance Workshop a cura di AlambradoDanza: in collaborazione con il Comune di Firenze, Firenzestate 2010 e la Provincia di Trieste, porterà ad esibirsi nella cittadina i migliori allievi (provenienti da Spagna, Canada, India, Venezuela e Stati Uniti) e i docenti del corso, insegnanti di danza al Dance Department Hotchkiss School di Lakerville (Usa) e Jump Rhythm Jazz Project di Chicago.

Per il cinema, dedicato soprattutto ai più piccoli, appuntamento come sempre ai Giardini Europa i giovedì sera alle 21.30 dal 15 luglio al 12 agosto. In programmazione le pellicole Up (15 luglio), Il Concerto (22 luglio), L’Era glaciale 3 (29 luglio), Alice in Wonderland (5 agosto) e a chiudere, E’ complicato (12 agosto).

Si rinnova in 16 luglio la collaborazione con la Fondazione del Teatro Lirico “G. Verdi” di Trieste che propone a Muggia l’attesissimo “Operetta Mon Amour” nell’ambito della rassegna a “Teatri a Teatro”, recital con la presenza di uno degli interpreti più amati dal pubblico, Elio Pandolfi, già annunciato la scorsa estate e purtroppo costretto a dare forfait per motivi di salute, ma che per sua stessa ammissione non vedeva l’ora di poter recitare a Muggia.

Il 17 luglio alle 18 ritorna a grande richiesta in collaborazione con l’Associazione degli Sloveni del Comune di Muggia presieduta da Mirna Viola, il Concerto dell’Orchestra giovanile Intercampus - già ammirata nel 2009 - diretta da Carlos Diéguez Beltràn con 80 ragazzi sul palco provenienti dalla Slovenia e da tutta la regione che si esibiranno al termine di un percorso di studi presso la Casa dello Studente di Portorose grazie al sostegno della Confederazione delle associazioni culturali slovene e del Fondo Pubblico della Repubblica di Slovenia.

A seguire l’attesa sfilata che partirà alle 20.30 snodandosi in un festoso serpentone lungo Via D’annunzio, Via Roma, Piazza della Repubblica, Largo Caduti della Libertà e Via Battisti. L’evento si collega quest’anno a due importanti novità: la pedonalizzazione del Porticciolo, teatro dell’iniziativa “Mandracchio in festa” e la collaborazione con le associazioni dei commercianti e ristoratori muggesani, ViviMuggia e Asecot, che daranno vita ad un’apertura straordinaria serale.

Tutti i sabati sera, dal 10 luglio al 14 agosto, il Porticciolo verrà chiuso al traffico e ospiterà una serie di manifestazioni.

Si inizia il 17 luglio con la Sfilata del carnevale, si prosegue il 24 con “L’Arte, il Vino e il Mare”, una manifestazione a cavallo tra arte moderna ed enogastronomia, con degustazione di vini stiriani abbinati ai piatti della tradizione muggesana a cura di Asecot. Dal 6 all’8 agosto ritorna “Muggia/Live”, concerti itineranti dal vivo nel Mandracchio e presso gli esercizi di Muggia aderenti a ViviMuggia e ad Asecot promosso allo scopo di dare spazio ai musicisti locali. Chiuderà il programma, dal 10 al 15 agosto, la “Festa dell’amicizia”, alla scoperta dei sapori e la musica dell’Euroregione con bande e gruppi folcloristici provenienti da tutto il bacino di Alpe Adria a cura dell’Associazione delle Compagnie del Carnevale e della Guggen Band de Muja. Sempre durante i sabati 17, 24, 31 luglio e 7 agosto, ViviMuggia organizza le SERATE COLORATE con apertura straordinaria degli esercizi commerciali aderenti alla neocostituita Associazione.

Anche quest’anno, accanto alla leggerezza e all’allegria che contraddistinguono la manifestazione, non mancherà l’impegno civile con una serata dedicata alla strage di via D’Amelio: il 18 luglio avrà infatti luogo a cura di Libera - Associazione, nomi e numeri contro le mafie e Siulp - Sindacato Unitario Lavoratori Polizia un Concerto del Conservatorio “G. Tartini” in occasione del XVIII anniversario.

La canzone popolare Muiesana sarà la protagonista assoluta il 20 luglio in occasione del VII Festival della Canzone Muiesana a cura di Fulvio Marion in collaborazione con Associazione Fameia Muiesana e Pro Loco Muggia.

Ospite fisso del calendario estivo è il Club Diamante, associazione di danza sportiva che il 23 luglio darà vita all’esibizione di danze standard e latino americane.

Dedicato alla musica Disco e Funky anni ’70 ma non solo, il concerto dei DISCOINFERNO, miglior band italiana del genere, che si esibirà in piazza Marconi il 29 luglio. In apertura, concerto della S.I.P. Band.

Irrinunciabile e amatissimo sarà l’appuntamento (il 24 luglio) con la musica che ha fatto epoca e i 60 Ruggenti, nel ventesimo anniversario della formazione, con lo spettacolo “Ritrovarsi in Musica”.

Il Cai festeggia il 25esimo anniversario della fondazione il 23 luglio ai Giardini Europa con “Montagne e… cuore”, serata a scopo benefico per i bambini del Nepal con videoproiezione a cura degli Alpinisti di Out Side/Trieste.

Il 1° agosto nella cornice dei Giardini Europa si alza il sipario sul teatro dialettale dell’autore muggesano Riccardo Facco con la commedia “Matade contade”; in scena i Persemprefioi.

Dedicato al musical e alla grande musica del Novecento lo spettacolo teatral-musicale “One Life to Live”, proposto dall’ Associazione Internazionale dell’Operetta in programma il 6 agosto a Porto San Rocco.

A chiudere la rassegna, il 21 agosto a Porto San Rocco, un altro dei momenti ormai canonici dell’estate: il concerto che fa rivivere le emozioni de La Grande Musica da Camera con il Maestro Romolo Gessi.

Ricco anche il carnet delle mostre. La Sala Comunale d’Arte “Giuseppe Negrisin” allestita nel Palazzo del Municipio ospita fino all’8 luglio la “32a Mostra degli Artisti muggesani” a cura dell’Associazione Culturale Fameia Muiesana.

Dal 22 luglio al 15 agosto Mostra personale del fotografo Fabio Balbi a cura del Comune di Muggia. Dal 20 agosto al 5 settembre, sempre alla “Negrisin”, sarà aperta la nuova vetrina “Spazio Giovani” con Il Mosaico di Giulio Chicco e Nina Batista.

Il Museo d’Arte Moderna Ugo Carà di Via Roma, 9 dal 2 al 31 luglio vedrà l’allestimento dell’esposizione “Serralunga. I vasi comunicanti. Dove sbocciano le idee” a cura del Comune di Muggia e dell’associazione Juliet.

Dal 2 al 31 agosto infine Mostra personale di Branco Lenat a cura del Comune di Muggia e dell’Associazione Photo Imago nell’ambito del progetto PRACC.

Per tutta la durata della manifestazione, dal 13 luglio all’8 agosto, chioschi enogastronomici a cura delle Compagnie saranno allestiti in Piazzale Caliterna. Spazio come ogni anno anche alle bande delle Compagnie: il 25 luglio, spettacolo musicale della Compagnia Bellezze Naturali con l’esibizione dell’Orchestra Vecia Trieste, il 30 luglio spettacolo della Compagnia Ongia e il 31 luglio concerto della Compagnia Lampo.

Tra le numerose iniziative a cura dell’Associazione delle Compagnie del Carnevale Muggesano, dal 12 al 23 luglio presso il Ricreatorio Penso, si terrà il classico “Torneo di calcio di Carnevale”.

Il 24 luglio sul Lungomare Venezia alle 19.30 prenderà il via la tradizionale e coloratissima “Vogadamata”, sfida tra le Compagnie del Carnevale Muggesano a bordo di originali imbarcazioni realizzate per l’occasione.

Si chiude il 31 luglio con l’altrettanto tradizionale “Staffetta de Muja” a cura dell’Associazione delle Compagnie del Carnevale in collaborazione A.D.S. Evinrude con partenza alle 19.30 da Via Manzoni.

Tutto questo in attesa dell’Euromarathon (competizione in programma dall’11 al 19 settembre) a cura dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Envirude e della IV Edizione del “Muggia Jazz Festival”, a cura dell’Associazione Boogie Bite Corporation con il sostegno di Samer & Co. Shipping, in calendario il 4 e 5 settembre in Piazza Marconi.

Prevendita biglietti per lo spettacolo del 16 luglio presso la Biglietteria del Teatro “Giuseppe Verdi” di Trieste (numero verde 800090373 – www.teatroverdi-trieste.com) e in piazza Marconi un’ora prima dello spettacolo.

In caso di maltempo gli spettacolAssociazione Compagnie del Carnevale Muggesanoi del 9, 12, 16, 17, 20 e 29 luglio si terranno con il medesimo orario presso il Teatro Verdi di Muggia in via San Giovanni, 4. Gli spettacoli previsti a Porto San Rocco si terranno nella sala congressi.
Eventuali recuperi degli altri spettacoli verranno comunicati a mezzo stampa.

Per informazioni:
www.comune.muggia.ts.it
www.carnevaldemuja.com

Leggi le Ultime Notizie >>>