Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 25 Giugno 2010

"Quei temerari sulle macchine volanti": serata cinematografica dedicata al volo

Immagine tratta dal film "Wings" (1927) di W. Wellman e gentilmente fornita da Photoplay P

Pordenone (PN) - Originalissima serata cinematografica a ingresso libero venerdì 25 giugno a Pordenone, alle ore 21.30, nell’arena estiva di Piazzetta Calderari, dietro il Municipio: il Comune, in occasione del centenario della prima scuola di volo civile d’Italia della Comina (località a nord del capoluogo), propone, grazie alla preziosa collaborazione di Cinemazero, la Cineteca del Friuli e le Giornate del Cinema Muto, un appuntamento in cui la storia dell’aviazione e dei pionieri dell’aria verrà raccontata attraverso la proiezione di rari filmati d’epoca presenti negli archivi cinematografici dell’Istituto Luce di Roma, del Film Archiv Austria di Vienna e della Lobster Films di Parigi.

Narratore d’eccezione durante la serata lo scrittore e poeta friulano Pierluigi Cappello – recente finalista al premio Viareggio con la raccolta poetica “Mandate a dire all’imperatore” (Crocetti, 2010) – che illustrerà le immagini sullo schermo grazie ad una competenza nata da un’autentica passione per il volo e dalla sua straordinaria storia. I filmati montati per l’occasione comprendono il periodo storico che va dal 1903 fino al 1939: dal primo volo dei fratelli Wright alla vigilia di quel secondo conflitto mondiale che tante vittime e tanti disastri ha provocato all’intera umanità.

Si vedranno così i primi voli a motore avvenuti nel 1903 grazie ai fratelli Wright. Poi il francese Louis Blériot che nel 1909 pilotando un aereo di sua costruzione attraversò per primo la Manica in “soli” 37 minuti. E ancora, i combattimenti nei cieli della Grande Guerra di piloti temerari come il Barone Rosso e il nostro Francesco Baracca; inedite immagini dall’alto di Trieste allora importante base degli idrovolanti dell’Impero Austro Ungarico; i primi bombardieri e lo sviluppo dell’aviazione militare grazie alle necessità belliche; il dopoguerra con i suoi record di velocità della Coppa Schneider, i voli sul Polo Nord, la nascita dell’aviazione civile per il trasporto sia dei passeggeri che delle merci; le prime parate aeree e le follie degli acrobati dell’aria, fra cui anche coraggiose rappresentanti femminili, tra cui Amelia Earhart che fu la prima donna a trasvolare l’atlantico, storia recentemente portata sullo schermo dalla regista Mira Nair e dall’interprete Hilary Swank nel film Amelia.

La serata "Quei temerari sulle macchine volanti" ha preso in prestito, non casualmente, il titolo dall’omonimo film di Ken Annakin che a metà degli anni Sessanta volle rendere omaggio alle imprese eroiche di quei primi aviatori: anche in occasione del centenario del campo di volo della Comina l’intenzione è esattamente la stessa.

Ingresso libero. In caso di maltempo la proiezione si svolgerà a Cinemazero/Aula Magna Centro Studi.

Evento promosso da:
COMUNE DI PORDENONE

In collaborazione con:
Cinemazero
La Cineteca del Friuli
Le Giornate del Cinema Muto
Cinecittà Luce, Roma
Film Archiv Austria, Vienna

INFO: www.cinemazero.org

Leggi le Ultime Notizie >>>