Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Arte > 21 Gennaio 2006

Bookmark and Share

A Venezia l’arte di Kimsooja

di I.O.

Kimsooja - Bottari, 2004

Venezia (VE) - L’artista coreana Kimsooja sarà protagonista a Venezia (dal 28 gennaio fino al 20 marzo) di due interessanti progetti espositivi, il primo presso il Teatro La Fenice, il secondo alla Fondazione Bevilacqua La Masa nella sede di piazza San Marco.
Il teatro veneziano ospiterà l’installazione video “To breathe – Respirare” che riunisce due lavori dell’artista: “Invisibile Mirror” e “Invisibile Needle”, opere nelle quali si evidenzia la ricerca condotta da Kimsooja sui temi della luce e del colore. Il video verrà proiettato sullo schermo tagliafuoco della Fenice e sarà accompagnato dal lavoro sonoro “The Weaving Factory 5.1” realizzato nel 2004.
Sei video inediti saranno inoltre presentati al pubblico presso la Fondazione Bevilacqua La Masa, tra questi “Wind Woman” e “Waiting for The Sunrise”.
Si tratta di lavori che hanno per tema centrale la natura, indagata dall’artista nella sua componente astratta e quasi metafisica.
Kimsooja è tra le artiste più apprezzare dalla critica a livello mondiale: ha partecipato alle più importanti rassegne internazionali d’arte tra le quali La Biennale di Kwangiu, di San Paolo e di Sydney, è stata invitata per due volte alla Biennale di Venezia (nel 1999 e nel 2005), e le sono state dedicate importanti mostre personali in sedi prestigiose come il PS1.MoMA di New York, la Kunsthalle di Berna, lo Sprengel Museum di Hannover, la Kunsthalle di Vienna e in Italia ha esposto al Pac di Milano nel 2004.

Per maggiori informazioni sulla mostra di Kimsooja a Venezia www.bevilacqualamasa.it.

Leggi le Ultime Notizie >>>