Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 04 Giugno 2010

Bookmark and Share

Lunedì al Ridotto si presenta il volume "Carlo Cossutta, un tenore venuto dal Carso", di Rino Alessi

"Carlo Cossutta, un tenore venuto dal Carso", di Rino Alessi (Comunicarte Edizioni)

Trieste (TS) - Lunedì 7 giugno alle ore 18, presso la Sala del Ridotto "Victor de Sabata" del Teatro Verdi di Trieste, verrà presentato il libro "Carlo Cossutta, un tenore venuto dal Carso", di Rino Alessi
(Comunicarte Edizioni, Collana Carte Comuni).

Rino Alessi, dopo il suo libro su Piero Cappuccilli, ricostruisce la carriera di un altro grande artista "triestino": dagli esordi di "Carlos" in Argentina alla splendida carriera internazionale che ha fatto di Cossutta uno dei tenori più amati dal pubblico della sua epoca. Duca di Mantova, Don Carlo, Manrico, Samson e soprattutto Otello sono alcuni dei personaggi su cui l'autore si sofferma. Accanto ad Alessi vi sono le testimonianze di Martina Arroyo, Nello Santi, Aldo Danielli, Ian Storey, Jorge Binaghi e il ricordo di Giampaolo de Ferra.

Un ricco album fotografico - dal prezioso archivio di famiglia - e una estesa cronologia curata dal Nidia Cotic Cossutta, compagna nella vita e nella carriera, chiudono questo omaggio alla personalità e al talento di Carlo Cossutta, la cui voce si può ascoltare nelle arie del CD che accompagna il libro.

Alla presentazione intervengono: Rino Alessi, autore del volume; Giorgio Zanfagnin, Sovrintendente della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste; Nello Santi, direttore d’orchestra; Giampaolo de Ferra, autore dell’introduzione del libro, già sovrintendente del Teatro Lirico Giuseppe Verdi; Nicoletta Cavalieri, Ufficio Stampa della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste; Massimiliano Schiozzi, editore (Comunicarte Edizioni).

INFO: www.comunicarte.info/edizioni

Leggi le Ultime Notizie >>>