Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 17 Maggio 2010

Bookmark and Share

Conto alla rovescia per la sesta edizione di "èStoria": si inizia venerdì 21 maggio

il politologo Edward Luttwak

Gorizia (GO) - Cresce l’attesa per l’imminente edizione di "èStoria", VI Festival internazionale della Storia di Gorizia, in programma da venerdì prossimo fino a domenica ai Giardini Pubblici di Corso Verdi a Gorizia, dove saranno predisposte le Tende Erodoto ed Apih, per gli incontri con l’autore, la Tenda Mostre e la Bibliotenda di "èStoria" 2010, ampliata alla partecipazione di alcuni librai antiquari, con una vera e propria mostra-mercato di straordinaria interattività.

Oltre allo spazio autori, con un’ampia bibliografia dedicata agli ospiti e relatori di "èStoria" 2010, saranno come sempre presenti le librerie cittadine con le loro proposte: dalla Leg – Libreria Editrice Goriziana alla Libreria Antonini, da Ubik alla Cattolica, da Faidutti a Voltapagina e Tuttofumetto. Uno spazio specifico sarà dedicato alla Casa editrice Il Cerchio, e uno stand ulteriore approfondirà le proposte della rivista Isonzo Soca e del gruppo Isonzo di ricerca storica.

E intanto giunge notizia che sono andati completamente esauriti i viaggi di "èStoriabus", l’iniziativa proposta in collaborazione con APT Gorizia e LEG – Libreria Editrice Goriziana, per viaggiare nel te m po e nella storia sulle tracce del poeta Carlo Michelstaedter, nei luoghi della presenza israelita a Trieste e sul fronte della Prima Guerra mondiale. Gli organizzatori si riservano di comunicare i prossimi giorni la possibilità di prevedere, eventualmente, ulteriori mezzi.

Fra le ulteriori iniziative “interattive” la Colazione con la Storia: ogni mattina, alle 8.45 negli spazi della Cicchetteria ai Giardini di via Petrarca, il giornalista Alessandro Marzo Magno condurrà la rassegna stampa con ospiti del festival e colleghi.

Per iniziare la giornata confrontandosi con lo strumento principe della nostra storia quotidiana: il giornale. Una lettura e un commento guidati per approfondire criticamente le notizie di ciò che accade intorno a noi. E inoltre sabato 22 maggio, sempre ai Giardini, imperdibile la dimostrazione di Tai Chi Chuan (Taiji quan), una delle più importanti branche delle Arti Marziali Cinesi, risultato della fusione di varie arti e discipline. A proporla sarà il maestro Mario Antoldi.

Venerdì 21 maggio, alle 11 l’inaugurazione della mostra “In viaggio per mare verso l’Oriente”, a cura di Mano De Grassi e Marina Bressan con Edizioni della Laguna, mentre l’ainaugurazione ufficiale del festival è prevista per le ore 18, nella Tenda Eroil giornalista Alessandro Marzo Magnodoto.

Sabato 22 maggio giornata di premiazioni: alle 17 nella Tenda Apih la consegna del Premio Sema alla scuola dell’Asmara che ha vinto l’edizione 2010, e alle 18 nella Tenda Erodoto la consegna del Premio FriulAdria “Il romanzo della Storia” a Edward Luttwak, in sinergia con il festival pordenonelegge.

INFO: www.estoria.it; tel. 0481-539210; eventi@leg.it.

Leggi le Ultime Notizie >>>