Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
Luigi Merola - Eterogeneo susseguirsi di cementonatura
Spazio Espositivo EContemporary
Trieste
Dal 21/06/19
al 07/09/19
particolare

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Notizie > Manifestazioni > 05 Maggio 2010

Bookmark and Share

Conto alla rovescia per la sesta edizione di "èStoria"

èStoria - un incontro delle passate edizioni

Gorizia (GO) - E’ conto alla rovescia per la VI edizione di "èStoria", il Festival internazionale della storia di Gorizia in cartellone da venerdì 21 a domenica 23 maggio sul tema "Orienti", come sempre di scena nel cuore di Gorizia, ai Giardini pubblici di corso Verdi dove saranno allestite la Tenda Erodoto e la Tenda Apih che tradizionalmente ospitano il festival, oltre alla Tenda Mostre, dove troverà collocazione il percorso espositivo “In viaggio per mare verso l’Oriente”. Per i lettori e gli appassionati di pubblicazioni del settore, una vera sorpresa sarà la nuova Bibliotenda, ampliata quest’anno alla partecipazione di alcuni librai antiquari per la prima edizione di una vera e propria mostra-mercato, “La Storia fuori catalogo”.

I curatori del festival, Adriano Ossola e Federico Ossola, insieme con l’associazione èStoria che promuove la manifestazione, e con gli enti sostenitori dell’evento - Comune e Camera di Commercio di Gorizia, Regione Friuli Venezia Giuli a, Fondazione Carigo e Banca Popolare FriulAdria – Crédit Agricole - hanno voluto caratterizzare l’edizione 2010 con proposte “interattive” e coinvolgenti per la città e il pubblico: così, già a partire dalle 8.45 delle tre giornate del week end di èStoria, chiunque potrà partecipare, nella inedita location della Cicchetteria ai Giardini di via Petrarca, alla “Colazione con la storia”, rassegna stampa e commento dei quotidiani del giorno condotta dal giornalista Alessandro Marzo Magno, con l’apporto di molti ospiti del festival e colleghi della stampa. Un modo decisamente accattivante per iniziare insieme la giornata, confrontandosi con lo strumento principe della nostra storia quotidiana: il giornale, fra lettura e commento critico sulle notizie e sui fatti.

E con èStoria 2010 riparte anche èStoriabus, l’affascinante iniziativa proposta in collaborazione con APT Gorizia e LEG – Libreria Editrice Goriziana, per viaggiare nel te m po e nella storia – con accesso gratuito - attraverso suggestivi percorsi di turis m o culturale fra Gorizia, Trieste e l’altipiano del Carso. Le escursioni sono a numero chiuso.

Al momento sono disponibili ancora alcuni posti, ma la capienza dei bus si va rapidamente esaurendo, si consiglia quindi una tempestiva prenotazione: info: www.estoria.it tel 0481.539210, eventi@leg.it.

Quest’anno èStoriabus propone tre distinti itinerari storici, sulle tracce del poeta Carlo Michelstaedter per venerdì 21 maggio, grazie alla collaborazione avviata con la Provincia di Gorizia, e per la guida dello storico Fabrizio Meroi; sul fronte della Prima Guerra mondiale sabato 22 maggio, con la guida dello storico Marco Cimmino: un itinerario alla scoperta del Monte Sabotino, l’altura che domina la piana di Gorizia, ripercorrendo la storia delle vicende belliche della Battaglia dell’Isonzo èStoriabusnella Grande Guerra.

E infine nei luoghi della presenza israelita a Trieste domenica 23 maggio, alla scoperta di una realtà storica a noi vicina ma non sempre adeguatamente conosciuta: la guida dell’escursione è affidata a Silva Bon, studiosa di storia contemporanea e presidente dell’Istituto Regionale per la cultura Ebraica di Trieste e del Friuli Venezia Giulia

Leggi le Ultime Notizie >>>