Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 18 Aprile 2010

Bookmark and Share

Mercoledì 21 aprile al Tartini serata finale del progetto "PaeSaggi Sonori"

il maestro Paolo Longo

Trieste (TS) - Serata d’eccellenza in occasione del penultimo appuntamento in cartellone per i ”Mercoledì del Conservatorio” al Tartini di Trieste: mercoledì 21 aprile, infatti, alle 20.30 - nella sede di via Ghega 12 - il sipario si alzerà sull’evento conclusivo del progetto “paeSaggi Sonori”, promosso congiuntamente dai Conservatori musicali di Udine e Trieste per la produzione e la diffusione della musica contemporanea in Friuli Venezia Giulia.

Risultato tra i vincitori del bando regionale per le migliori attività di divulgazione nell’ambito umanistico, il progetto, curato dai docenti Renato Miani e Virginio Zoccatelli del Conservatorio Tomadini, e da Massimiliano Donninelli del Conservatorio Tartini, culminerà a Trieste dopo un intenso tour di concerti sul territorio.

“paeSaggi Sonori” ha portato all’allestimento di brani di allievi compositori dei due Conservatori, integrati da opere di compositori noti e rappresentativi della regione, da Viozzi a Merku’, da Mix a Dallapiccola. Tutte le opere eseguite verranno incise su Compact Disc.

Proprio questo repertorio sarà al centro della performance di mercoledì 21 aprile: protagonista del concerto l’ensemble strumentale del Conservatorio Tartini, diretto dal maestro Paolo Longo, uno dei migliori specialisti del repertorio contemporaneo, direttore musicale di palcoscenico al Teatro Verdi di Trieste, già &quoMercoledì del Conservatorio - locandinat;Assistant à la direction musicale" all'Opéra National de Lyon, al Théatre du Châtelet ed al Théatre des Champs-Elysées di Parigi.

Come sempre per i “Mercoledì del Tartini”, l’ingresso è libero previa prenotazione allo 040.6724911.

Info: www.conservatorio.trieste.it



Leggi le Ultime Notizie >>>