Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 07 Aprile 2010

Bookmark and Share

“Il 18 alle 18”: scattano le prevendite per l'ultimo concerto con il violoncellista Luigi Piovano

Luigi Piovano

Trieste (TS) - Sono operative questi giorni, presso il Ticket Point di Corso Italia 6C (tel: 040-3498276), le prevendite per il terzo e conclusivo appuntamento della rassegna musicale “Il 18 alle 18”, di scena nel Palazzo del Governo di Trieste per iniziativa dell’Associazione Chamber Music Trieste, su direzione artistica di Fedra Florit. “Il 18 alle 18”, come sempre è promossa con finalità benefica, e l’incasso viene interamente devoluto a favore di realtà di solidarietà e ricerca, cui è legata la programmazione concertistica.

Il concerto di domenica 18 aprile, infatti, sarà a favore dell’Associazione Calicanto onlus, e prevede un concerto di altissimo livello, il recital per violoncello solista di Luigi Piovano, primo violoncello Solista dell'Orchestra Sinfonica dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia e, dal 2007, primo violoncello Solista ospite della Tokyo Philharmonic Orchestra.

INFO: Associazione Chamber Music, tel. 040.3480598, sito Internet www.acmtrioditrieste.it.

------------------

Impegnato per l’occasione nell’esecuzione delle Suite n.3 BWV 1009 e Suite n.6 BWV 1012 di J.S. Bach, nonché nella partitura contemporanea “La voce” di L. Andriessen, Luigi Piovano non mancherà di affascinare il pubblico triestino. Membro della "Camerata Lysy", Piovano si è esibito, anche come solista, sotto la direzione di Yehudi Menuhin.

Si è diplomato in violoncello e in musica da camera al Conservatorio Europeo di Parigi ed è stato premiato in diversi concorsi internazionali. Nel 1999 ha partecipato al "Festival Menuhin" di Gstaad ed ha debuttato al Festival di Salisburgo nell’ambito del “Progetto Pollini”, col quale si è poi esibito nel 2001 alla Carnegie Hall di New York, a Tokyo nel 2002 e all’Accademia di S. Cecilia a Roma nel 2003.

Ha tenuto concerti di musica da camera con Wolfgang Sawallisch, Antonio Pappano, Myung-Whun Chung, Alexander Lonquich, Dmitry Sitkovetsky, Michel Dalberto, Katia e Marielle Labeque. E’ regolarmente ospite del Festival di Newport (USA) e del Tuscania Sun Festival di Cortona. È inoltre membro del Trio Stradivari con il quale ha inciso l’integrale dei Trii di Mozart, produzione classificata dalla critica disco a 5 stelle e disco del mese su “Fono Forum” del 2008. In prossima uscita anche i 2 Concerti perAssociazione Chamber Music - logo violoncello e orchestra di Saint-Saëns e le 6 Suites di Bach.

In qualità di direttore ha collaborato con solisti come F.J. Thiollier, M. Campanella, L. De Fusco, S. Mingardo, G. Bertagnolli, F. Manara, mentre in qualità di solista si è esibito con la stessa Orchestra lasciando la guida a direttori ospiti quali Myung-Whun Chung ed Antonio Pappano.

Leggi le Ultime Notizie >>>