Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 31 Marzo 2010

Bookmark and Share

I migliori talenti delle Scuole di musica d’Europa a metà aprile al Teatro Comunale

il pianista Karim Said

Monfalcone (GO) - La Stagione di Musica del Comunale di Monfalcone prosegue giovedì 15 aprile, alle ore 20.45, con “Le Scuole di Musica d’Europa”, l’importante progetto, nato nel corso della passata stagione, curato dal Teatro Comunale di Monfalcone insieme alla Scuola Normale Superiore di Pisa, che vanta la collaborazione di alcune fra le più prestigiose accademie musicali europee.

Obiettivo del progetto, che conferma la particolare attenzione che da sempre la direzione artistica del Comunale di Monfalcone dedica alle giovani forze della musica, è promuovere i migliori talenti delle scuole di eccellenza d’Europa offrendo ai giovani più dotati, selezionati fra gli studenti diplomandi o diplomati quali straordinari rappresentanti della scuola, una preziosa occasione di confronto e visibilità.

Protagonisti di questa seconda tappa del progetto sono: il pianista Karim Said, dalla Royal Academy of Music di Londra, la più antica accademia della Gran Bretagna (è stata fondata nel 1822), che annovera fra i suoi studenti, per citarne soltanto alcuni, musicisti del calibro di Harrison Birtwistle, Elton John, Michael Nyman e Simon Rattle; il Quartetto Avos, dalla Scuola Superiore Internazionale di Musica da Camera “Trio di Trieste”, nata nel 1989 per iniziativa del Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico, i cui obiettivi primari sono il perfezionamento cameristico degli allievi e la loro preparazione alla professione concertistica.

Karim Said, classe 1998, inizia a suonare il pianoforte a cinque anni, studiando con la celebre compositrice e pianista Agnes Bashir, e a dieci anni suona per la prima volta il Concerto in do maggiore K 467 di Mozart con l’orchestra. Nel settembre 2000 si iscrive alla London’s Purcell School of Music e nel 2007 vince una borsa di studio presso la London’s Royal Academy of Music con la grande pianista e insegnante russa Tatiana Sarkissova. Già vincitore di numerosi premi internazionali, si è esibito in tutta Europa e in Medio ed Estremo Oriente. Ha collaborato con la West–Eastern Divan Orchestra e Daniel Barenboim e, più recentemente, con l’English Chamber Orchestra diretta da Colin Davis.

Il programma che presenta al Comunale testimonia la sua grande professionalità e l’eccezionale attitudine artistica e spazia da Johannes Brahms (Variazioni in re minore su un tema originale, dedicate a Clara Schumann) a Franz Liszt (Rigoletto, Paraphrase de concert da Giuseppe Verdi) fino a Arnold Schoenberg (Drei Klavierstücke op. 11).

Il Quartetto Avos nasce nel 2007 all’interno dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma e nel 2009 si distingue ai concorsi internazionali “Premio Vittorio Gui” di Firenze e “Premio Trio di Trieste”. Perfezionatosi con alcuni fra i più rinomati maestri (Felix Ayo, Alfonso Ghedin, Rocco Filippini e il Quartetto Alban Berg), il Quartetto attualmente frequenta la Scuola Superiore Internazionale del Trio di Trieste. L’Avos, che ha già al suo attivo numerosi concerti, si è recentemente esibito per l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia presso l’Ambasciata d’Italia a Bucarest e presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Per il concerto monfalconese il Quartetto si cimenta con Gustav Mahler (Quartettzsatz in la minore) e con il compositore inglese William Walton (QuTeatro Comunale di Monfalcone - logoartet for piano and strings).

I biglietti possono essere acquistati presso: Biglietteria del Teatro (tel. 0481 790 470, da lunedì a sabato, ore 17-19), Ticketpoint di Trieste, Libreria Antonini di Gorizia, ERT di Udine e on line sul sito www.greenticket.it.
Lunedì 5 aprile la Biglietteria del Teatro è chiusa.

INFO: www.teatromonfalcone.it

Leggi le Ultime Notizie >>>