Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 05 Marzo 2010

Tartini: grande attesa per la seconda parte dei Brandenburgischen Konzerte di J.S. Bach

J.S. Bach

Trieste (TS) - E’ attesissima, nella serata di mercoledì 10 marzo, alle ore 20.30, al Conservatorio Tartini di Trieste, la seconda parte dell’esecuzione integrale, in due tappe, dei sei Concerti Bradenburghesi di J.S. Bach, per pianoforte a quattro mani, trascritti da Max Reger: al pianoforte Teresa Trevisan e Flavio Zaccaria, duo pianistico che ha debuttato nel 2002 al Festival Internazionale di Bitola (Macedonia) con l'esecuzione dei Concerti Brandeburghesi di Bach-Reger, in una rara trascrizione per pianoforte a quattro mani, più volte eseguiti in seguito con notevole successo di pubblico e critica.

Dediti ad approfondire un repertorio meno frequentato, Teresa Trevisan e Flavio Zaccaria hanno inciso per Velut Luna brani per Pianoforte a quattro mani di Max Reger. Tuttavia non trascurano la grande letteratura: recenti sono le esecuzioni dei concerti di Bach per due e tre pianoforti e del concerto K365 di Mozart. L'esecuzione della Suite op.16 di Reger è valsa al duo il conferimento della Menzione d'Onore alla 2006 Web Concert Hall Competition (USA). La seconda serata di esecuzione dei sei Concerti Bradenburghesi di Bach è in programma mercoledì 10 marzo.

Ingresso libero ad ogni concerto, previa prenotazione allo 040.6724911.

Info www.conservatorio.trieste.it

Leggi le Ultime Notizie >>>