Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 19 Febbraio 2010

Bookmark and Share

Lunedì 22 febbraio l'assessore regionale Roberto Molinaro in visita alla Mediateca di Cinemazero

Mediateca Pordenone di Cinemazero

Pordenone (PN) - Lunedì 22 febbraio l'assessore all'istruzione, formazione e cultura della Regione Friuli Venezia Giulia Roberto Molinaro sarà in visita per la prima volta alla Mediateca Pordenone di Cinemazero, vivace realtà culturale, unica nel suo genere in Italia, con sede in piazza della Motta a Pordenone. L'assessore Molinaro incontrerà i rappresentanti del direttivo di Cinemazero e i responsabili della Mediateca. L'incontro è finalizzato a far conoscere in dettaglio all'assessore le molteplici attività svolte dalla Mediateca nell'ambito della diffusione della cultura cinematografica e della formazione delle giovani generazioni al linguaggio del cinema e degli audiovisivi.

La Mediateca svolge un servizio quotidiano di prestito gratuito di dvd e vhs, di consultazione di libri e riviste sul cinema, accompagnati dalla possibilità, per l'utenza, di vedere film nelle postazioni video e di navigare in Internet. Servizi particolarmente apprezzati dai pordenonesi: nel 2009 sono stati in totale 17.326 gli accessi alla struttura, che si sono triplicati nel giro di soli tre anni. Ma la Mediateca svolge anche un'importantissima attività di formazione al linguaggio cinematografico e degli audiovisivi per moltissimi studenti delle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Pordenone, del FVG e del Veneto, attraverso laboratori didattici tenuti da esperti formatori e proiezioni speciali rivolti alle scuole, oltre a concorsi finalizzati ad avvicinare i giovani al mondo del cinema quali Scrivere di cinema e Premio David giovani.

L'incontro con l'assessore Roberto MolRoberto Molinaro, assessore all'istruzione, formazione e cultura della Regione FVGinaro sarà, per i responsabili della Mediateca di Cinemazero, l'occasione per evidenziare le attuali difficoltà nel dare una risposta efficiente alle sempre più numerose richieste provenienti dal pubblico e dal mondo della scuola, alla luce dei recenti tagli alla cultura previsti dalla finanziaria regionale del FVG.

http://www.cinemazero.it

Leggi le Ultime Notizie >>>