Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 27 Settembre 2009

Bookmark and Share

Il talento bulgaro Evgeni Bozhanov al Festival Pianistico di Trieste

Evgeni Bozhanov

Trieste (TS) - Terzo appuntamento, nella serata di lunedì 28 settembre, sul palcoscenico della Sala Ridotto del Teatro Verdi di Trieste (ore 20.30), per l’ottava edizione del Festival Pianistico di Trieste, diretta da Fedra Florit e promossa dall’Associazione Chamber Music di Trieste, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla Cultura, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Trieste e la sponsorizzazione della Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia. Biglietti presso Ticket Point Trieste (c.so Italia 6C, tel 040.3498276).

In esclusiva nazionale di scena sarà il pianista bulgaro Evgeni Bozhanov, impegnato su pagine musicali di Chopin, Takemitsu e dell'ultimo Schubert.

Definitivamente consacrato sulla scena mondiale nel 2008, grazie al prestigioso Primo Premio al Concorso Internazionale “A. Casagrande” di Terni (dove si è aggiudicato anche il Premio del pubblico e il Premio per la miglior esecuzione di Schubert), e grazie al notevolissimo Secondo Premio (primo non assegnato) al Concorso Internazionale “Sviatoslav Richter” di Mosca, Evgeni Bozhanov ha debuttato a 12 anni con l’Orchestra Filarmonica Russa, presentandosi al pubblico col Concerto KV 415 di Mozart.

Da allora si è esibito – con grande successo di critica - in numerosi recital e concerti con orchestra, di recente al Gasteig di Monaco di Baviera e all’Alten Oper di Francoforte. Nel 2000 vince il primo premio al Concorso “Jeunesses Musicales” (Romania), che gli vale l’attenzione del pubblico a livello internazionale.

Nel marzo 2006 Bozhanov vince il Primo Premio del Concorso “Carl Bechstein” di Colonia e continua a perfezionarsi con Georg Friedrich Schenk (pianoforte) e con Rudiger Bohn (direzione d'orchestra) a Dusseldorf. Al recente Concorso van Cliburn (Texas) Bozhanov è risultato finalista ed ha davvero impressionato la giuria e il pubblico per le sue esibizioni davvero carismatiche. In quest'occasione si è aggiudicato il Premio Speciale per la Musica da Camera.


Leggi le Ultime Notizie >>>