Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 31 Luglio 2009

Bookmark and Share

"Concerti nel Castello": a Miramare si esibiscono Serena Basandella e Giovanni Molaro

Serena Basandella

Trieste (TS) - Prosegue venerdì 31 luglio l’11ª edizione, dei "Concerti nel Castello", di scena nella splendida cornice della Sala del Trono del Castello di Miramare, a Trieste, a cura del Conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste, per il coordinamento artistico del direttore Massimo Parovel con il docente Roberto Turrin, nell’ambito del festival Teatro a Teatro promosso e sostenuto dalla Provincia di Trieste.

L’ingresso ai concerti prevede il solo biglietto di accesso al Castello (4€). Per informazioni: tel. 040-224143; www.conservatorio.trieste.it.

E venerdì 31 luglio, con inizio alle 20.30, di scena sarà il Duo Serena Basandella (vincitrice della XXIII edizione del Premio Lilian Caraian per la Musica 2009) alla tromba e Giovanni Molaro al pianoforte, su note di Georg Enesco, Robert Schumann, Amilcare Ponchielli, Alexander Goedicke, George Gershwin e Jean-Baptiste Arban: due talenti musicali pluripremiati, selezionati in cartellone grazie alla sinergia fra il Conservatorio Tartini e il Conservatorio Tomadini di Udine. Pagine musicali di Georg Enesco, Robert Schumann, Amilcare Ponchielli, Alexander Goedicke, George Gershwin e Jean-Baptiste Arban risuoneranno per l’occasione nel concerto dei due giovani musicisti friulani, Serena Bassandella, che frequenta il Triennio superiore al Conservatorio "J.Tomadini" di Udine sotto la guida di Diego Cal, e Giovanni Molaro, diplomato nel 2008 con Franca Bertoli al Conservatorio "J.Tomadini" di Udine.

Serena Bassandella nel 2008 ha ottenuto il diploma d’onore al TIM Competition ed ha vinto il primo premio della categoria A al “Concorso Internazionale di Musica per giovani interpreti” di Chieri. Collabora con: Orchestra "Filarmonia di Udine", Orchestra "San Marco" e "Naonis"di Pordenone, Harmoniebrass Ensamble (con cui ha inciso i cd “Classic and Swing” e “Barocco”) e ha collaborato con i Virtuosi Italiani.

Effettua concerti con gruppi da camera e con il pianoforte ottenendo sempre notevole consenso sia dal pubblico che dalla critica. Ha suonato in veste di tromba solista con i “Solisti in villa” e con gli archi dell’Orchestra San Marco di Pordenone. Giovanni Molaro consegue il Diploma Accademico nel 2008 con Franca Bertoli.

Per il 2009 ha ottenuto un contratto come Pianista Accompagnatore presso lo stesso Conservatorio udinese. Ha seguito masterclass con Jeffrey Swann e Daniel Rivera. Svolge per lo più un'attività in duo con la violoncellista Cristina Vidoni, con cui si &egravConservatorio Giuseppe Tartini di Triestee; esibito in vari comuni della regione, ma si è esibito anche come solista, a Pordenone e a Lubiana (Slo).

Contemporaneamente all’attività concertistica segue il corso triennale per la Formazione di docenti di musica secondo la metodologia Willems. Collabora inoltre con alcune formazioni corali di genere spiritual e gospel sempre nell'ambito regionale.

Leggi le Ultime Notizie >>>